Parigi ha la chiave del (mio) cuor | Itinerario di 7 giorni alla sua scoperta

Se leggendo il titolo di questo articolo state canticchiando la canzone a cui si riferisce ma non ricordate dove l’avete sentita, vi vengo in soccorso: è la canzone che trovate nel film di animazione Anastasia, ambientato per metà a San Pietroburgo e per metà a Parigi.

Un viaggio a Parigi è sempre la (ri)scoperta di un luogo che incanta turisti da tutto il mondo, che splende di bellezza propria, che è in grado di affascinare e attrarre nella sua tela. Un itinerario di 7 giorni a Parigi, per scoprire la città più elegantemente artistica di Europa.

Continua a leggere “Parigi ha la chiave del (mio) cuor | Itinerario di 7 giorni alla sua scoperta”

Villa Beatitudo | Dormire a Monte Isola, l’isola lacustre più grande di Italia

Villa Beatitudo è un luogo fuori dal tempo e da qualsiasi frenesia: è stesa in un pezzetto di Monte Isola, una delle tre isole del Lago di Iseo e si gode il sole, la calma, la delicatezza del paesaggio intorno e il rilassante rumore delle onde, che si intensifica quando passa una barca nei paraggi.

Dall’acqua la villa appare imponente e meravigliosa, tra le sue stanze e i suoi cortili e nel suo giardino, vi sentirete in un pezzetto unico di mondo. Dormire a Monte Isola in un luogo di incanto è possibile, proprio qui a Villa Beatitudo.

Continua a leggere “Villa Beatitudo | Dormire a Monte Isola, l’isola lacustre più grande di Italia”

Itinerario di 3 giorni nelle Langhe | Filari di vigneti, borghi colorati, street art in Bassa Langa

Le Langhe sono il territorio piemontese di cui il mondo è innamorato, con i suoi vini armoniosi ma decisi, rossi e bianchi indimenticabili, filari di vigneti a perdita d’occhio e, tra loro, cantine che offrono degustazioni di vini e ne permettono l’acquisto in loco.

Siamo in realtà a poco meno di un’ora e mezza di Torino, anche se non sembra, meta ambita e frequentata anche da torinesi in cerca di un pranzo tipico con vista colline e un po’ di relax. Cosa fare in un itinerario di 3 giorni nelle Langhe? Eccovi servito un programma bello ricco, da seguire passo passo, giorno dopo giorno.

Continua a leggere “Itinerario di 3 giorni nelle Langhe | Filari di vigneti, borghi colorati, street art in Bassa Langa”

Torino e la fioritura dei glicini, è il momento per andare a scorgere i più belli

Nel periodo che va da metà aprile agli inizi di Maggio, la città si profuma di dolce e si colora di lilla: Torino è un’esplosione di glicini che si arrampicano sui palazzi o si scorgono dai giardini. Basterà poi fare qualche km fuori città, per trovarsi circondati da questi fiori penzoloni elegantissimi, ma anche solo rimanendo in centro città si può rimanere senza fiato, ammirando i più belli.

Continua a leggere “Torino e la fioritura dei glicini, è il momento per andare a scorgere i più belli”

Gita sul Lago d’Orta, tra isole che custodiscono antichi monasteri e vie del silenzio

Il Lago d’Orta è un posto così suggestivo e incantevole, da riuscire ad affascinare anche gli animi meno romantici, con l’isolotto di San Giulio che in inverno spunta dalla nebbia e durante la primavera vedrete incorniciato dai fiori. Questo lago di origine glaciale si trova in Piemonte ed è indubbiamente uno dei miei luoghi del cuore, uno dei posti che non mi stanco mai di vedere e rivedere. Qui non scoprirete solo un lato di Piemonte inedito, ma potrete anche visitare uno dei borghi più belli d’Italia.

Continua a leggere “Gita sul Lago d’Orta, tra isole che custodiscono antichi monasteri e vie del silenzio”

Giappone in primavera | Viaggio in Giappone per la fioritura dei ciliegi

Un Paese in cui l’elemento ambiente e natura ha un significato importante. Le foreste coprono quasi il 60% del territorio del Giappone. Soprattutto l’acero rosso giapponese, piantato dopo la guerra, che in autunno è un trionfo di foglie rosse; e i susini e i ciliegi, sparsi ovunque nel Paese, rinomati e meravigliosi nella stagione primaverile, fiore all’occhiello di un viaggio organizzato in questo periodo. Primavera o autunno: sono proprio queste le stagioni che vi consiglio per un viaggio in Giappone, quando il territorio si colora dei toni tenui del rosa e delle sfumature accese del rosso. Io sono stata qui in occasione del miei 30 anni: Giappone in primavera, un viaggio in occasione della fioritura dei ciliegi. Continua a leggere “Giappone in primavera | Viaggio in Giappone per la fioritura dei ciliegi”

Le fioriture più belle che ho visto in viaggio e quando trovarle | Dalla Provenza al Giappone, dalla Toscana alle Fiandre

Soprattutto negli ultimi anni ho letteralmente una fissa per le fioriture in giro per il mondo. Ho sempre adorato la bellezza dei fiori e il loro profumo e amo quando i paesaggi si tingono di colori magnifici. Se ci mettiamo a riflettere un attimo, non ci sembra che esistano molti luoghi al mondo con fioriture tipiche, niente di più sbagliato! Vi racconto le fioriture più belle che ho visto in viaggio, dalla Provenza all’Olanda, passando per il Piemonte, la Toscana, le Fiandre, il Giappone. Pronti a scoprire le fioriture più belle che ho visto in viaggio?

Continua a leggere “Le fioriture più belle che ho visto in viaggio e quando trovarle | Dalla Provenza al Giappone, dalla Toscana alle Fiandre”

Dintorni Bruxelles | Nella foresta incantata di Hallerbos per la fioritura dei giacinti selvatici

C’è un luogo poco distante da Bruxelles, che è semplicemente incantato. Lo immagino giallo ocra, rosso e arancione in autunno, mentre è più simile a un tappeto violaceo in primavera, fitto dalla presenza di tante piccole e timide campanule di giacinti selvatici. La foresta di Hallerbos è un luogo fatato, in cui sarete cullati solo dal silenzio della natura che vi circonda. Un luogo non così facilmente raggiungibile, sebbene sia molto vicino a Bruxelles, ma non impossibile. Qui vi racconto tutto, come raggiungerlo e in quale periodo andare. Continua a leggere “Dintorni Bruxelles | Nella foresta incantata di Hallerbos per la fioritura dei giacinti selvatici”

Viaggio in Giappone consigli pratici | Come organizzare il vostro primo viaggio nel paese del Sol Levante

Un viaggio in Giappone, era uno di quei sogni che avevo da una vita? No! Ma quando ho iniziato a pensare seriamente come mi sarebbe piaciuto festeggiare il traguardo dei trent’anni, complici alcune fotografie scovate qua e là, ho iniziato a pensare che forse festeggiare l’arrivo della mia amata primavera e l’arrivo anche di questa fatidica data, proprio sotto i Sakura giapponesi, poteva essere sensazionale. E così è stato. Fatti i biglietti una sera di un paio di mesi fa, tutto era deciso: si andava in Giappone! Ma da dove cominciare? È davvero così complicato organizzare un viaggio qui? In questo articolo vi lascio una mini guida di consigli pratici per organizzare la vostra prima volta in Giappone. Pronti? Continua a leggere “Viaggio in Giappone consigli pratici | Come organizzare il vostro primo viaggio nel paese del Sol Levante”

3 giorni ad Atene | Le cose da non perdere e consigli gastronomici

La passione per i viaggi l’ho ereditata dai miei genitori. Ricordo tour infiniti in macchina, settimane bianche, itinerari divertenti e sempre pieni di cose da fare e da vedere. E infinite discussioni, quelle non mancano mai.

Non dimenticherò mai un tour in Portogallo, tutti e quattro in macchina (c’era anche mio fratello, il signor No), con la cartina del paese alla ricerca di posti ancora poco battuti. Mio padre per lavoro viaggia in auto e per lui ogni tappa è facilmente raggiungibile, che sia a 100 o quattrocento chilometri, per lui è la stessa cosa. Ed è anche un grande camminatore. Mia madre percorre 10 km ogni mattina, per sport.

Ma che c’entra questo con Atene?

Dopo più di dieci anni sono tornata a viaggiare con loro e ovviamente ho messo scarpe comode in valigia. Continua a leggere “3 giorni ad Atene | Le cose da non perdere e consigli gastronomici”