Festeggiare il Natale a New York : tappe natalizie newyorkesi da non perdere

Inafferrabile: così non ho potuto fare a meno di descrivere New York. Perché descrivere la Grande Mela con un solo aggettivo è complicatissimo, se non impossibile. Eccessiva, con i suoi quasi 9 milioni di abitanti. Svettante, con i suoi edifici tra i più alti al mondo. Magica, soprattutto durante le feste: festeggiare il Natale a New York è un’esperienza da fare una volta nella vita, ma la fortuna è che subito dopo le zucche e le decorazioni di Halloween, si comincia a respirare la magica atmosfera natalizia, così che in lontananza sembra proprio di sentire stornelli e campanelli, segno che uno dei periodi più magici dell’anno sta arrivando.

Continua a leggere “Festeggiare il Natale a New York : tappe natalizie newyorkesi da non perdere”

Central Park in Autunno | Ammirare il foliage autunnale di Central Park in bicicletta

Il mio viaggio a New York aveva un unico grandissimo minimo comune denominatore: la stagione autunnale. L’Autunno, con i suoi colori caldi e avvolgenti, è stato il vero protagonista nella scoperta di questo enorme Polmone giallo-arancio di New York, che abbiamo deciso di esplorare e scoprire in sella a due biciclette e che forse era la cosa che aspettavo con più trepidazione. Abbiamo calcolato con attenzione chirurgica il giorno giusto per visitarlo ed ecco il risultato: una splendida giornata di sole e i colori dell’Autunno al meglio. C’è qualcosa di meglio di Central Park in Autunno? Io credo di no.

Continua a leggere “Central Park in Autunno | Ammirare il foliage autunnale di Central Park in bicicletta”

Halloween negli Stati Uniti | Festeggiare una delle ricorrenze più sentite dagli americani tra zucche, travestimenti, streghe

Festeggiare Halloween negli Stati Uniti è indubbiamente una di quelle cose che vanno fatte una volta nella vita. Una delle ricorrenze forse più sentite dagli americani, Halloween, vi permetterà di comprendere e forse apprezzare ancora di più questo Paese. Il sogno di visitare gli Stati Uniti in questa occasione era di Francesca che, con testardaggine ( per fortuna ) si è imposta per includere anche questa festa nel nostro viaggio in America, che aveva come fil rouge la stagione autunnale. Tra zucche sublimamente decorate, travestimenti, streghe di Hocus Pocus dietro ogni angolo, abbiamo letteralmente perso la testa per questa ricorrenza. Halloween? Sì, proprio lei. Pensate che negli Stati Uniti ogni anno si spendono quasi 3 miliardi di dollari per questa ricorrenza. Continua a leggere “Halloween negli Stati Uniti | Festeggiare una delle ricorrenze più sentite dagli americani tra zucche, travestimenti, streghe”

Viaggio New York fai da te | Come organizzare il vostro viaggio, consigli pratici

Un viaggio a New York fai da te. Nel pieno della stagione autunnale, quando i colori più belli nelle mille sfumature di rosso, arancione e giallo, la pennellano. New York è speciale sempre, evidentemente, ma il mio sogno era proprio vederla nella stagione autunnale, a cavallo tra Ottobre e Novembre. E forse è il periodo che consiglio soprattutto a chi la scopre per la prima volta: innamorarsi perdutamente di questa città inafferrabile, sarà ancora più facile.

Come organizzare il vostro viaggio nella Grande Mela fai da te? Quali accortezze prendere per risparmiare? Ve lo racconto qui. Continua a leggere “Viaggio New York fai da te | Come organizzare il vostro viaggio, consigli pratici”

Viaggio a Washington: dove mangiare, cosa visitare (gratis) | Perché visitare la capitale degli Stati Uniti d’America

Washington è esattamente il contrario di come te l’aspetti. O almeno così è stato per me. A contribuire alla costruzione del mio immaginario sono state decine di puntate di House of Cards, ma anche i libri di storia. Immaginavo una metropoli gigantesca, una città quasi soffocante, anonima e piena di controlli.

E invece no. L’ho trovata godereccia, movimentata, giovane e a tratti disordinata.

(Vi giuro che la gente suonava il clacson e inveiva nel traffico in macchina)
Il racconto del mio viaggio a Washington, dove mangiare, cosa visitare.

Continua a leggere “Viaggio a Washington: dove mangiare, cosa visitare (gratis) | Perché visitare la capitale degli Stati Uniti d’America”

Itinerario di una settimana in Patagonia del Sud | El Calafate e Terra del Fuoco

Ghiaccio, freddo, caldo, odore di Yerba Mate, libertà, natura, mare, persone che ricorderai per sempre. La difficoltà di descrivere l’indescrivibile. Più di 10 mila chilometri in 21 giorni: Buenos Aires, El Calafate, Ushuaia, Puerto Madryn, Puerto Piramides, Mendoza, Cascate di Iguazù e di nuovo Buenos Aires. Più forte è un’esperienza, meno parole si trovano per descriverla, non c’è diario di viaggio o foto che tenga. E allora partite e perdetevi in questa splendida terra e se volete ispiratevi a questo itinerario di una settimana in Patagonia del Sud, tra El Calafate e la Terra del Fuoco. Giorno per giorno il  nostro “perdersi” per l’Argentina. Continua a leggere “Itinerario di una settimana in Patagonia del Sud | El Calafate e Terra del Fuoco”

Natale a New York | Vivere la città in 10 giorni e 5 tappe che rubano il cuore

Quando lessi le date di andata e ritorno per New York City su un biglietto aereo inserito in uno zainetto rosso, capii che il regalo che mi era stato fatto era quanto di più sensazionale potesse ricevere una neolaureata cresciuta a pane e Serendipity. Che, per chi non lo sapesse, è il titolo di un film d’amore, con tanto di Rockefeller Center innevato, una dose abbondante di euforia/magia/trepidazione da “Vigilia di Natale a New York”,  e due persone che si incrociano e si rincorrono e si cercano nelle piccole cose, nei libri e nei segnali che questa magica città può rivelare. Cosa fare a Natale a New York? Come vivere la città in 10 giorni? Continua a leggere “Natale a New York | Vivere la città in 10 giorni e 5 tappe che rubano il cuore”

Viaggio in America: ESTA, consigli pratici e i miei 4 sogni di viaggio oltreoceano

Sono indubbiamente più da castelli che da grattacieli, più da borghi che da grandi metropoli. Poche volte un viaggio in America mi ha solleticato l’immaginazione: Messico a parte, sogno di viaggio realizzato infatti qualche anno fa per la mia laurea. Eppure, nell’ultimo periodo, l’America si insinua sempre più spesso nelle mie fantasie; sarà perché tutti, in fondo, non possiamo sfuggire al grande sogno americano? Ho iniziato a fare qualche ricerca, a sfogliare manuali con fotografie indimenticabili e a fare la corte a voli oltreoceano. In questo articolo vi racconto dell’ESTA, dell’occorrente per un viaggio così dei miei 4 sogni di viaggio in America. Continua a leggere “Viaggio in America: ESTA, consigli pratici e i miei 4 sogni di viaggio oltreoceano”

Viaggio in Argentina | Consigli per organizzare un viaggio nella Terra del Fuoco fai da te

Nonna carissima, nemmeno quest’anno ci sarò per Natale. Carissima nonna, parto per la Patagonia con Luis domenica prossima. Andiamo a vedere le balene. Camminare, arrivare in vetta alle montagne, entrare nel fondo dei boschi, sedere in riva all’oceano mi fa sentire felice. Molto piccola e in pace.

Concita De Gregorio, Mi sa che fuori è primavera

Attraversare l’oceano e fare un viaggio in Argentina significa avere il coraggio di dire di no a qualunque cosa importante stia accadendo nella nostra vita in quel momento e partire. Mettere da parte affetti, impegni, investire un discreto budget per vedere almeno una volta nella vita Lei, la Terra del Fuoco. Continua a leggere “Viaggio in Argentina | Consigli per organizzare un viaggio nella Terra del Fuoco fai da te”

Intervista a Giovanna Zortea | Da un piccolo paesino del Trentino al primo viaggio da backpacker tra Perù e Bolivia

Mi chiamo Giovanna, ho 25 anni e sono nata in un piccolo paesino della Valsugana, in Trentino Alto-Adige. Ho da poco terminato il mio percorso di studi in Traduzione Specializzata e, forse proprio per il mio amore nei confronti delle lingue e delle culture straniere, adoro viaggiare e conoscere persone e luoghi diversi da quelli che sono abituata a vedere vicino a me. Sono una ragazza piuttosto calma, talvolta pigra e, in alcune occasioni, un po’ paurosa. Quando viaggio, però, mi trasformo: mi sembra di non avere più paura di niente, di avere talmente tante energie da poter camminare per chilometri e chilometri e sono sempre pronta a chiacchierare e stringere amicizia con persone sconosciute! Tra le altre mie passioni c’è sicuramente la lettura: fin da quando ero piccola sono sempre stata un’accanita lettrice e in un mese ero capace di divorare decine e decine di libri! Dopo aver viaggiato con la fantasia grazie alla lettura oppure accompagnata dalla mia famiglia o dai professori della mia scuola, sono finalmente partita senza genitori, e il primo viaggio che mi ha stregata e mi ha fatta ammalare di “wanderlustite” è stato il mese che ho trascorso tra il Perù e la Bolivia insieme a un’amica. Continua a leggere “Intervista a Giovanna Zortea | Da un piccolo paesino del Trentino al primo viaggio da backpacker tra Perù e Bolivia”