Grotta dei Dossi a Villanova Mondovì | Le grotte più colorate di Italia sono in Piemonte

Ai piedi del Monte Calvario, nei pressi di Villanova Mondovì, la Grotta dei Dossi può vantarsi di essere la prima grotta scoperta in provincia di Cuneo negli ultimi anni del Settecento e anche, un secolo più tardi, le prime ad essere illuminate elettricamente. Una scoperta che è, in assoluto, ricca di serendipità, visto che le grotte vennero scoperte in modo del tutto casuale. Ma non è finito qui: le Grotte dei Dossi, insieme alle grotte di Bossea e del Caudano, fanno anche parte del sistema carsico più esteso del Piemonte. Non si può proprio non visitarle!


Un’escursione indimenticabile per grandi e piccoli, un’attività perfetta da fare in famiglia.

Continua a leggere “Grotta dei Dossi a Villanova Mondovì | Le grotte più colorate di Italia sono in Piemonte”

Alla Reggia di Venaria per la mostra di Paolo Pellegrin e la Giostra di Nina

Camminare per le stanze di una delle Regge più grandi e spettacolari di Europa è sempre emozionante. Lo è indubbiamente ancora di più quando mi sono trovata ad essere una delle prime persone a varcare nuovamente i cancelli dopo mesi di chiusura, un lungo periodo in cui stanze, affreschi, corridoi, gallerie, giardini, sono rimasti chiusi in se stessi, preda solo della polvere e dell’oblio. Quello che ho capito ancora di più in questo ultimo periodo è quanto la bellezza vada prima di tutto condivisa, aperta al pubblico, divulgata ogni volta che è possibile farlo. E quindi eccomi qui, a raccontarvi ancora una volta un pezzetto del mio Piemonte, a prendervi per mano e accompagnarvi tra i marmi, le sculture e i piani della Reggia di Venaria.

Continua a leggere “Alla Reggia di Venaria per la mostra di Paolo Pellegrin e la Giostra di Nina”

Il Museo delle Relazioni Interrotte di Zagabria | Quello che rimane quando un rapporto finisce

Quasi sempre definiamo bello un museo che ci ha stimolato o interessato, una mostra ben organizzata in grado di ispirarci, una galleria di opere all’avanguardia. Ma non è questo il caso.

Non è possibile definire bello questo museo, perché il Museo delle Relazioni Interrotte di Zagabria è un esperimento sociologico, un museo di oggetti aggrovigliati, segno di relazioni finite, interrotte appunto; simbolo di parole non dette, segreti taciuti per sempre, tradimenti, sofferenza, nodi che neppure il tempo sarà in grado di sciogliere. Un museo che per una volta non parla di amore, ma di quello che viene dopo e di quello che (ci) resta.

Continua a leggere “Il Museo delle Relazioni Interrotte di Zagabria | Quello che rimane quando un rapporto finisce”

Luci d’Artista Torino | Luminarie che accendono la città in inverno

Un appuntamento annuale imperdibile, per ogni torinese che non vede l’ora di vedere il centro illuminato, una magia per ogni turista che vede Torino per la prima volta, proprio a Natale. Le Luci d’Artista a Torino sono ormai un appuntamento fisso, capace di farci crogiolare nell’incanto per parecchie settimane invernali. Si accendono infatti a fine Ottobre e si donano, in tutta la loro bellezza, fino ancora a qualche giorno dopo l’Epifania. Una passeggiata per la città, con il naso all’insù, è la cosa giusta da fare per apprezzarle pienamente: le luminarie sono in tutto 26, sparpagliate per Torino e non solo in centro.

Continua a leggere “Luci d’Artista Torino | Luminarie che accendono la città in inverno”

World Press Photo, la mostra di fotogiornalismo davvero imperdibile

Centinaia di foto, centinaia di finestre sul mondo per raccontare, con le immagini, cosa è successo nel pianeta e al pianeta nell’arco di un anno: torna la mostra internazionale di fotogiornalismo più importante e apprezzata del mondo, World Press Photo. Arrivata alla sua sessantatreesima edizione itinerante e per il quarto anno consecutivo a Torino, anche quest’anno la World Press Photo tocca temi ambientali, sociologici, culturali, avvenimenti che hanno segnato non solo l’anno in corso, ma probabilmente anche tutti i successivi. Cambiamenti e vicende che toccano tutti. Immergersi tra le fotografie premiate significa porsi di fronte alle grandi questioni del mondo, riflettere, pensare, portare a casa con sé nuove consapevolezze o, come capita il più delle volte, nuove domande.

Continua a leggere “World Press Photo, la mostra di fotogiornalismo davvero imperdibile”

Musei per bambini a Torino | 7 musei in città perfetti per i più piccoli

Torino è una città coinvolgente e a misura di famiglia, perfetta anche per i bambini. Sono infatti tantissimi i musei interessanti, interattivi e in grado di coinvolgere anche i più piccoli. Non sono tutti nel centro città, ma sparpagliati in posti diversi, per scoprire anche zone nuove rispetto al centro. Nella maggior parte dei casi sono musei pensati per gli adulti, ma in grado di divertire e interessare anche i più piccoli. Che siate di Torino, o solo di passaggio, prendete in considerazione questi sette musei per bambini a Torino, perfetti anche per fare qualcosa quando a Torino piove o il freddo dell’inverno obbliga a cercare un posto al chiuso per qualche ora.

Continua a leggere “Musei per bambini a Torino | 7 musei in città perfetti per i più piccoli”

Frantoio Olio Boeri a Taggia| Un viaggio nella produzione dell’olio extravergine da olive taggiasche

Siamo nella patria dell’olio di oliva, nel cuore dei terreni che donano l’ambita oliva taggiasca, quell’oliva per cui è stata istituita la DOP dal 1997 ed è conosciuta come Riviera Ligure DOP che cresce in questa zona, sui terrazzamenti divisi dai muretti a secco, con lo sguardo verso il mare. Coltivate fino a 600 metri sul livello del mare, le vere olive taggiasche sono inconfondibili per via del colore: verdi, nere e viola. Iò nostro viaggio ci porta in un itinerario nei pressi di Imperia, nel cuore di Taggia, per scoprire questo mondo più da vicino. Il viaggio tra le conoscenze e la storia del Frantoio Boeri è stato emozionante. Continua a leggere “Frantoio Olio Boeri a Taggia| Un viaggio nella produzione dell’olio extravergine da olive taggiasche”

Visita Villa Grock a Imperia |Un viaggio di scoperta nel mondo del circo e nella vita del Re dei Clown

Prima di mettere piede a Villa Grock, osservandola solo dallo scorcio che la strada vi dona, immaginate una grande e imponente villa, con romantiche scale di marmo, grandi stanze con vista esclusiva sul mare, un parco e giardino ispirati al mondo del circo. Immaginate la vita di un clown, il più pagato e famoso dell’epoca, che dopo aver visto il mondo intero decide di fare proprio di Imperia, la sua casa. Immaginate le cene in giardino, le luci che si accendono all’ora del tramonto e si riflettono sul laghetto. Immaginate poi un periodo lungo di abbandono, il rischio di perdere tutto questo, l’importante lavoro di recupero e oggi la Provincia di Imperia che tutela e salvaguarda questo luogo per noi, per tutti. Se capitate da Imperia e precisamente a Oneglia, non potete assolutamente perdervi una visita a Villa Grock. Continua a leggere “Visita Villa Grock a Imperia |Un viaggio di scoperta nel mondo del circo e nella vita del Re dei Clown”

Forte di Vinadio a Cuneo, fortificazione che da duecento anni veglia sulla Valle Stura di Demonte

Dieci chilometri di fortificazioni che si estendono in linea d’aria per più di un chilometro, pronti a difendere il confine dell’invasore, ecco il Forte di Vinadio. Siamo in Piemonte, in provincia di Cuneo, nel cuore delle Alpi Marittime in una delle vallate più belle della zona. La fortezza, in realtà mai utilizzata in un vero e proprio conflitto, veglia da più di duecento anni sulla Valle Stura di Demonte. Il Forte di Vinadio, assolutamente da visitare, abbraccia con la sua struttura a tenaglia il pittoresco borgo alpino di Vinadio.

Continua a leggere “Forte di Vinadio a Cuneo, fortificazione che da duecento anni veglia sulla Valle Stura di Demonte”

Mostre imperdibili a Torino, da visitare per tutta l’estate | Tra nuove mostre e mostre prorogate

Chi la descrive ancora come una città grigia è perché probabilmente non mette piede a Torino dagli anni Ottanta o, ancora peggio, non l’ha mai visitata. Torino, invece, negli ultimi anni è un tripudio di eventi culturali di ogni tipo: si spazia dall’arte al cinema, dal teatro all’artigianato. Se volete occupare tutti i weekend dell’anno, state certi che a Torino ci sarà comunque qualcosa da fare che accontenterà i gusti di tutti. Nelle prime settimane dell’anno mi sono buttata a capofitto tra le mostre più belle delle città, alcune di queste sono state prorogate fino a fine estate. Altre mostre, sono nel frattempo state allestite, così che anche chi rimarrà in città, avrà sicuramente da fare. E quindi eccole qui, le mostre imperdibili a Torino: un itinerario tra nuove mostre e mostre prorogate.

Continua a leggere “Mostre imperdibili a Torino, da visitare per tutta l’estate | Tra nuove mostre e mostre prorogate”