Volterra, uno dei borghi più amati nel cuore della Toscana

Se vi state chiedendo dove sia questo borgo di cui tanti parlano sappiate che ci troviamo in Toscana, proprio nel cuore di questa regione speciale.

A meno di un’ora dal mare, Volterra è poco distante da Pisa, Siena e Firenze, si trova di passaggio se andate verso il sud della Penisola o se al contrario la vostra destinazione è il nord Italia. Si visita in un giorno anche se le cose da fare e vedere a Volterra sono molte, prima fra tutte l’incantevole panorama sul mare – sì, avete capito bene – che offre ai suoi visitatori.

Continua a leggere “Volterra, uno dei borghi più amati nel cuore della Toscana”

Il porto minerario Porto Flavia in Sardegna, di fronte all’isolotto del Pan di Zucchero

Avete presente quell’immagine ricorrente e iconica che appare ogni volta quando fate una ricerca sulla Sardegna; quella fotografia fatta dal mare dove accanto all’isolotto del Pan di Zucchero appare una balconata a picco sul mare, con scritto Porto Flavia. Lo sapevate che è possibile affacciarsi da quella balconata? 

Siamo a Masua sulla costa dell’Iglesiente, immersi in un paesaggio selvaggio e suggestivo, in Sardegna Sud Occidentale, a poco più di un’ora d’auto da Cagliari.

La visita a Porto Flavia vi porterà nel il cuore della scogliera fino al mare, attraverso le gallerie di quest’opera d’ingegneria,  unica nel suo genere, che ha completamente rivoluzionato il trasporto dei minerali della zona, e vi darà accesso al balcone più fotografato della Sardegna

Continua a leggere “Il porto minerario Porto Flavia in Sardegna, di fronte all’isolotto del Pan di Zucchero”

Cosa fare e cosa vedere a Bologna – in un giorno o tutta la vita

Ci sono le città a cui ti leghi senza una ragione plausibile: nessun amore conosciuto a Bologna, nessun corso di studi, master o lavoro, nessun amico che si è trasferito qui lasciando un vuoto, nessun treno perso per fare una follia. Bologna mi è cara come qualcosa a cui senti di appartenere e basta, senza una ragione verosimile.

Così, ogni volta che capitiamo di passaggio ci piace fermarci e starci un po’, ogni tanto ne parliamo sfogliando vecchie fotografie, meditiamo di tornarci, ci concentriamo sui dintorni con la scusa di rivederla: cosa fare e cosa vedere a Bologna, sperando che vi sia cara almeno un pochino.

Continua a leggere “Cosa fare e cosa vedere a Bologna – in un giorno o tutta la vita”

Mangiare orientale a Torino, gli indirizzi da salvare – e poi provare

Uno dei luoghi in cui io abbia mangiato meglio al mondo è stato il Giappone. Non solo sushi, anzi, pochissimo e introvabile sushi perché in realtà la cucina giapponese è fatta di molto altro, di varietà e gusto, di colore e silenzio. Amo provare ristoranti orientali anche a Torino, concedendomi ogni tanto un viaggio esotico per le mie papille gustative.

Continua a leggere “Mangiare orientale a Torino, gli indirizzi da salvare – e poi provare”

Film e serie TV ambientate a Napoli

Amo vedere serie TV e film con una città al centro, che diventa scenografia e narrazione, fulcro della vita dei personaggi, delle partenze e dei ritorni. Siete mai stati a Napoli? Dovreste. Perché è una città ricca di contrasti e contraddizioni, pizze e accoglienza a volte spigolosa, abbracciata dal mare e dal monte che fuma.

Continua a leggere “Film e serie TV ambientate a Napoli”

Un anno di viaggi: il 2022 chiude altri 12 mesi sempre in giro

Un altro anno è passato, abbiamo aggiunto un numerino in più e siamo tutti proiettati su quello che sarà in futuro. Devo ringraziare questo 2022 che ormai è andato, perché è stato senza dubbio uno degli anni più belli, che custodirò nel cuore sempre, perché oltre ai tanti viaggi fatti su una mappa, mi ha dato emozioni miste e gioie che difficilmente si provano ogni anno. Sono pronta al nuovo anno, a lasciare aperta la porta a tutto quello che vorrà regalarmi questo 2023 appena cominciato, a celebrare quello che ho già e a buttarmi nell’ignoto.

Continua a leggere “Un anno di viaggi: il 2022 chiude altri 12 mesi sempre in giro”

Musei a Torino, non solo i più famosi che tutti conoscono ( già )

Torino è una città che offre tantissimo a livello artistico e culturale. Sono numerosissimi i musei nei quali potrete imbattervi, i musei che potrete visitare e rivisitare, soprattutto se vivete a Torino e avete l’occasione di andarci anche per mostre ed eventi.

Ecco un elenco con i musei a Torino da non perdere, non solo quelli più famosi come il Museo dell’Automobile o il Museo del Cinema, che probabilmente conoscerete già, ma anche quelli più insoliti, come il Museo dell’Ambiente e il Museo della Montagna.

Continua a leggere “Musei a Torino, non solo i più famosi che tutti conoscono ( già )”

Cosa fare e cosa vedere in Valle d’Aosta, i luoghi valdostani da visitare

Ricopre poco più dell’1% della superficie del Belpaese, eppure sembra che la Valle d’Aosta custodisca veri e propri tesori all’interno dei suoi confini. La regione più piccola di Italia è ricca di luoghi da visitare, di posti da non perdere, di vere e proprie parure disseminate tra le sue valli e i suoi boschi.

Una guida di tutte le cose da vedere e da fare nel territorio valdostano, certa che se cercate adrenalina, relax, panorami, borghi e luoghi silenziosissimi troverete proprio quello che fa per voi.

Continua a leggere “Cosa fare e cosa vedere in Valle d’Aosta, i luoghi valdostani da visitare”

Mostre a Torino da non perdere questo autunno

In autunno la città di Torino sembra risplendere di una speciale luce culturale. Nuove mostre allestite, eventi e iniziative culturale per levarsi di dosso il torpore dell’estate e l’assenza per via delle vacanze. Tutte le mostre a Torino in corso, che ho visto fino ad ora in questo autunno 2022, che ci terranno compagnia per buona parte del 2023, e che vi consiglio di non perdere.

Continua a leggere “Mostre a Torino da non perdere questo autunno”

Il Giardino Fantastico di Fiorenzo Pilia | A San Sperate

Ci sono luoghi che ti incantano, ti travolgono e un po’ ti cambiano, il Giardino Fantastico di Fiorenzo Pilia è senza ombra di dubbio uno di questi. Incuriosita da questo luogo, del quale non riuscivo a trovare informazioni online, ho deciso di andare a visitarlo, assolutamente inconsapevole di ciò che avrei visto e sentito. 

Ho avuto la grande fortuna di passeggiare tra le sculture accompagnata dal Signor Fiorenzo, l’anziano scultore che ha dato vita a questo luogo meraviglioso, che mi ha guidata in un viaggio unico nel suo mondo fantastico, fatto di amore, rispetto ed equilibrio. 

Per vivere la visita appieno bisogna lasciar fuori i pregiudizi perché solo così riuscirete a vedere oltre alle sculture. Qui, l’arte si trova nella narrazione di Fiorenzo: fatta di aneddoti, interrogazioni e tanta consapevolezza. 

E se posso darvi un consiglio, visitate il prima possibile il Giardino Fantastico di San Sperate e non ve pentirete!

Continua a leggere “Il Giardino Fantastico di Fiorenzo Pilia | A San Sperate”