Dove fare colazione e merenda a Torino | I miei posticini del cuore per pause speciali

Se penso a del tempo da trascorrere fuori con un’amica, penso senza dubbio a una colazione o merenda in un posto speciale. I posti speciali che frequento nella mia città, sono quelli in cui amo perdermi tra la poesia di un cappuccino spumoso o di un gianduiotto che si scioglie in bocca, quelli che amo per essere in una via speciale di Torino o quelli a cui sono affezionata semplicemente per motivi e ricordi personali. Soprattutto negli ultimi anni, a Torino si stanno modernizzando i caffè, punti di riferimento da sempre, ma stanno anche nascendo nuove e fresche realtà, in cui ci si sente catapultati in un mondo parallelo. Quali sono i miei posticini del cuore per fare colazione e merenda a Torino? Continua a leggere “Dove fare colazione e merenda a Torino | I miei posticini del cuore per pause speciali”

Fare aperitivo sul mare tra Trapani e San Vito Lo Capo|Come godersi uno dei tramonti più belli

Chi mi conosce lo sa, a due cose non riesco a resistere: agli aperitivi e agli aperitivi vista mare. Anche durante il mio viaggio in Puglia, vi ho parlato di Vinoteca Numero Primo, un posto pazzesco sul lungomare di Brindisi. Ecco, io vorrei vivere lì. Ma abito a Palermo e la città, che amo follemente, vuole a tutti i costi nascondermi la possibilità di sorseggiare una birra guardando il mare. Non che non ci sia qualche locale ai bordi della banchina, ma non sono mai davvero “accessibili” a una che vuole sedersi lì e stare ore a sentire il rumore delle onde. Comunque, dico a voi che mi state leggendo: se doveste essere a conoscenza di un posto così a Palermo, segnalatemelo che sarò ben felice di constatare di persona.

Io ne ho trovato uno, ma è un tabacchino, non proprio glamour insomma. Continua a leggere “Fare aperitivo sul mare tra Trapani e San Vito Lo Capo|Come godersi uno dei tramonti più belli”

Messer Tulipano al Castello di Pralormo, per non perdere il risveglio della primavera

L’avvento della primavera in Piemonte ha un nome: Messer Tulipano, che per la sua XX Edizione avrà ancora come sede il bellissimo Castello di Pralormo. Non conosco amici o parenti che almeno una volta non siano andati a vedere la meravigliosa fioritura dei bulbi di tulipani, famosa manifestazione floreale dal 1999, apprezzatissima dai piemontesi. Quando andare? Continua a leggere “Messer Tulipano al Castello di Pralormo, per non perdere il risveglio della primavera”

Carnevale di Ivrea, tra tradizione, appartenenza, lealtà ( e ovviamente arance )

Una storia che traccia le sue radici dal Medioevo fino ad oggi con lo stesso livore, tradizioni tramandate e lealtà per la propria squadra, ma anche per gli avversari. La vigorosa battaglia delle arance è indubbiamente una delle parti più spettacolari del Carnevale, ma non è l’unica. Ero stata da bambina, diversi anni fa e ricordavo di essere rimasta sbalordita da questo Carnevale. Quest’anno ho avuto l’occasione di riviverlo e ovviamente l’ho presa al volo. E qui vi racconto uno dei Carnevali più spettacolari d’Italia, indubbiamente il più antico e l’evento che gli epoderiesi immaginano e aspettano tutto l’anno. Continua a leggere “Carnevale di Ivrea, tra tradizione, appartenenza, lealtà ( e ovviamente arance )”

Piemonte sotto la neve | Una giornata a Chianale, borgo più bello d’Italia

Fino allo scorso anno non ero mai stata a Chianale, borgo alpino del cuneese, entrato di diritto a far parte della rosa dei Borghi più belli d’Italia. E tra quelli più belli del Piemonte. Tra il confine piemontese e quello francese, sorge questo borgo di poco più di 200 abitanti, a quasi 2.000 metri di altitudine: la meta ideale per una scappata in montagna durante il weekend o in un giorno di vacanza. Dove mangiare? Come raggiungerlo? Cosa non perdere? Ecco la mia guida per una giornata a Chianale, borgo più bello d’Italia. Continua a leggere “Piemonte sotto la neve | Una giornata a Chianale, borgo più bello d’Italia”

Trenino del Bernina consigli pratici | Quando andare, dove dormire, costi, fermate più belle

Ogni anno cerco di festeggiare il mio compleanno, proprio un giorno dopo l’inizio della primavera, in viaggio. Perché adoro viaggiare e per me, lontanissima da feste patinate e regali sberluciccanti, non c’è cosa più bella di regalarmi esperienze, ricordi di viaggio, vita. Posso dire che negli ultimi anni è sempre stato così, magari sono partita qualche giorno dopo, magari sono stata via anche solo per un weekend, ma il regalo di viaggio me lo sono sempre concessa. Lo scorso compleanno ho realizzato uno dei miei sogni di viaggio, un weekend lungo in Valtellina, sulle rotaie del famoso trenino rosso, il Trenino del Bernina. Continua a leggere “Trenino del Bernina consigli pratici | Quando andare, dove dormire, costi, fermate più belle”

Trapani: l’unico posto in cui torno e ritorno

Sono stata a Trapani per la prima volta nel 2010. Non la conoscevo e sapevo poco o niente di questa città della Sicilia Occidentale, così in punta da avere il mare su tre lati, così fortunata da avere il sole che le tramonta proprio di fronte. Da allora, ci sono tornata altre tre volte. Io, che non torno quasi mai nei posti in cui sono già stata, così come non rileggo mai lo stesso libro anche se l’ho amato, perché penso che la vita sia davvero troppo breve per rifare i passi che abbiamo già fatto, sono invece caduta nella trappola. E così, il cuore, la necessità, la casualità mi hanno riportata qui altre tre volte. Continua a leggere “Trapani: l’unico posto in cui torno e ritorno”

Fuga di coppia a Pavia: relax a Cascina Scova

Pavia è famosa per essere a circa mezz’ora da Milano, per la Certosa per cui vale la pena fare una visita, per le pellicce Annabella che mi ricordano le pubblicità di quando ero bambina, per il Ponte Coperto che collega il centro storico con il resto della città e per gli studenti universitari che la sera affollano le vie del centro in qualsiasi stagione.
Ma Pavia per me è stata soprattutto sinonimo di relax, un weekend fuori porta durante l’inverno, in cui rilassarsi e ricaricare le pile ! Continua a leggere “Fuga di coppia a Pavia: relax a Cascina Scova”

Cantina Josetta Saffirio: quando il vino è famiglia

Il mio fidanzato ed io amiamo bere. Ma con gusto.

Per dirlo elegantemente siamo dei veri e propri wine addicted.

Non ci accontentiamo più di cocktail preparati di fretta in discoteca o bicchieri di vino serviti tanto per fare in locali improvvisati, ci piace sapere che quello che beviamo è frutto di un lavoro, vero, come i vigneti che amo fotografare alla fine dell’estate. Quando possiamo, ci piace andare direttamente in piccole e grandi aziende vinicole, degustare i loro vini e visitare le cantine in cui vengono prodotti. Continua a leggere “Cantina Josetta Saffirio: quando il vino è famiglia”

Natale a Riva del Garda e ai Mercatini di Arco

Occorrente per partire: una macchina, due valigie, cappellini, macchina fotografica, due amiche.
Direzione: Riva del Garda, a nord del Lago di Garda, provincia di Trento.
Ah dimenticavo, deve essere Natale! Continua a leggere “Natale a Riva del Garda e ai Mercatini di Arco”