Salento in estate da non perdere | 10 giorni di tappe salentine

Il tacco dello stivale italiano, completamente immerso nel Mar Adriatico e nel Mar Ionio: la costa salentina è indubbiamente uno di quei viaggi da fare in auto almeno una volta nella vita. Che il Salento sia bellissimo, è cosa ormai assodata, con i suoi tramonti che incendiano il mare, le sue acque cristalline quasi da non crederci, le sue calette appartate e le spiagge dopo le pinete, i suoi borghi marittimi sulla costa in cui perdersi a passeggiare è un piacere, e farlo quando tutto è silenzio, un privilegio.

Il Salento in estate è da non perdere, ma anche fuori stagione ha il suo fascino: da Maggio a Ottobre il Salento regala una temperatura mite e perfetta per innamorarsene. Ma quali sono le cose da vedere in Salento? E da fare?

Continua a leggere “Salento in estate da non perdere | 10 giorni di tappe salentine”

Entroterra abruzzese e parchi nazionali | 3 borghi da visitare tra laghi, street art e casette arroccate

L’entroterra abruzzese è un susseguirsi di parchi nazionali e natura intatta, di tranquillità; la regione verde d’Europa è un pullulare di maneggi, stradine tortuose e laghi meravigliosi. Se amate la montagna e la natura, ma anche se capitate in estate in Abruzzo e volete stare lontano dalla folla, vi consiglio di spostarvi nell’entroterra, subito lontani dal caos e dalla confusione. Avrete l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda le attività da fare: centinaia di sentieri di trekking, visite guidate, borghi arroccati in cui provare la cucina tipica regionale, laghi su cui prendere il sole o da scoprire in pedalò.

Continua a leggere “Entroterra abruzzese e parchi nazionali | 3 borghi da visitare tra laghi, street art e casette arroccate”

Itinerario in Abruzzo | Dalla Costa dei Trabocchi ai borghi di montagna

Stretta tra Marche, Lazio e Molise e affacciata sul Mar Adriatico, l’Abruzzo è una regione ricchissima di cose da vedere, perfetta per diverse tipologie di viaggiatore. L’entroterra è prevalentemente montuoso, avvicinandosi alla costa invece le colline degradano velocemente fino a buttarsi nel mare Adriatico, in questo punto dello Stivale cristallino e ideale per bagni lunghi e rigeneranti. La costa è inoltre ricca dei famosi trabocchi e costellata da panorami selvaggi e spettacolari. Un itinerario in Abruzzo è un viaggio in macchina lento, alternando il mare al meraviglioso entroterra.

Continua a leggere “Itinerario in Abruzzo | Dalla Costa dei Trabocchi ai borghi di montagna”

Il borgo di Civitacampomarano | Castello angioino e street art per valorizzare i borghi molisani

Fino a qualche anno fa il destino del borgo di Civitacampomarano sembrava quello di molti borghi molisani e italiani: spopolarsi poco per volta fino a cadere nell’oblio. In particolare una parte del borgo è abbandonata e quasi completamente diroccata e per questo pericolosa: case abbandonate e distrutte probabilmente dopo il terremoto del 1805, vegetazione che ha preso il sopravvento, una storia che conosciamo molto bene. Per fortuna invece, un festival artistico ne ha cambiato le sorti e anno dopo anno lo sta trasformando nel borgo medievale più colorato del Molise. Non ci sono solo i murales ad abbellirlo però, venite a scoprirlo.

Continua a leggere “Il borgo di Civitacampomarano | Castello angioino e street art per valorizzare i borghi molisani”

Provenza in auto | 11 luoghi provenzali da non perdere nel sud della Francia

La Francia è tra i Paesi europei che amo di più e non perché è presente Parigi che è una delle città europee a cui sono più affezionata, ma perché il suo territorio vasto e le sue regioni differenti sanno offrire sempre qualcosa di inedito ai viaggiatori più incalliti. Dal nord al sud è ricca di meraviglie, di acque che la bagnano, di borghi, castelli e paesaggi indimenticabili. Una delle regioni più affascinanti è senza dubbio la Provenza: andiamo tra 10 luoghi provenzali imperdibili!

Continua a leggere “Provenza in auto | 11 luoghi provenzali da non perdere nel sud della Francia”

Molise tra mare e monti: 5 posti da non perdere nella regione più dimenticata di Italia

Questa piccolissima regione italiana, non la più piccola però, confina con tantissime regioni italiane, tra cui l’Abruzzo, il Lazio, la Campania e la Puglia. Eppure, il Molise non è sembrato esistere per molto tempo e tuttora, è spesso dimenticato, fuori dalle rotte turistiche, nonostante la vicinanza a regioni che del turismo hanno fatto il proprio cavallo di battaglia. Perché? Sono tanti i motivi, come sempre, ma di sicuro il motivo non è che scarseggia di meraviglie: ricca di bellezze dalla costa all’entroterra, in cui si alternano paesaggi montani isolati, borghi che sbucano sorprendendo il visitatore, luoghi religiosi e profumo di mare.

Continua a leggere “Molise tra mare e monti: 5 posti da non perdere nella regione più dimenticata di Italia”

Viaggio nell’Empolese Valdelsa | Un enorme Museo Diffuso nel cuore della Toscana

La zona dell’Empolese Valdelsa si trova nel cuore della Toscana ed è stretta tra due grandi e importanti città d’arte, Firenze da una parte e Siena dall’altra. Ci sono tantissimi borghi in cui perdersi, chiese nascoste dalle colline, festival letterari, esperienze culinarie da vivere. Il paesaggio, da solo, riuscirà a mettervi già in pace con il mondo e a riconnettervi a voi stessi. Vi consiglio un viaggio in auto, magari come prolungamento di un on the road in Val d’Orcia o come tappa intermedia prima di scoprire le bellezze artistiche di Firenze.

Continua a leggere “Viaggio nell’Empolese Valdelsa | Un enorme Museo Diffuso nel cuore della Toscana”

Borghi più belli delle Marche, terrazze sul mare tra boschi e fioriture

Alte montagne coperte di boschi e mare trasparente che bagna i piedi, le Marche sono la destinazione perfetta per qualsiasi tipo di viaggiatore. Sgombre di troppo turismo, sono anche la meta perfetta per chi desidera viverle in santa pace, conoscendole luogo dopo luogo, quasi in completa solitudine. A differenza delle regioni che la circondano, infatti, le Marche sono ancora uno di quei luoghi italiani da scoprire, lontane dalla folla di turisti. In estate sono perfette per un on the road, ma in qualsiasi stagione potrete apprezzarle. I borghi più belli delle Marche sono tutti da scoprire!

Continua a leggere “Borghi più belli delle Marche, terrazze sul mare tra boschi e fioriture”

Borghi più belli del Piemonte | Gioielli piemontesi su colline, laghi e montagne

Borghi medievali, borghi eletti i più belli, borghi ricchi di fascino e storia. I borghi piemontesi vi sorprenderanno tra le colline che compaiono e scompaiono mentre vi sposterete su e giù, vi stupiranno per i pochi passi che li separano da un lago, vi sapranno stringere tra le loro mura medievali e inebriare di profumi tra i campi fioriti poco distanti. I borghi piemontesi da scoprire, uno per uno, sono tanti: durante un itinerario nei loro dintorni, alla scoperta delle altre gemme da cui sono circondanti. Quali sono i più belli per me? Eccoli!

Continua a leggere “Borghi più belli del Piemonte | Gioielli piemontesi su colline, laghi e montagne”

Visita borgo di Cella Monte dall’aspetto provenzale | Nel cuore del Monferrato, tra i borghi più belli

Tra le province di Asti e Alessandria, steso al sole sulle colline del Monferrato, Cella Monte è un borgo poco frequentato ma riecheggiante di fascino. Circondato da colline ricolme di vigneti che si trasformano in traboccanti calici di Grignolino, Freisa e Barbera, il borgo piemontese di Cella Monte è tra i borghi più belli di Italia. Non stupisce: il centro del borgo è molto curato, con case in pietra, abbellite da porte e persiane dai delicati color pastello; passeggiando al suo interno vi sentirete immersi in un’atmosfera provenzale. Ma visitare il borgo di Cella Monte significa anche trovarsi in un ricco territorio di infernot, tartufo e magnifici roseti.

Continua a leggere “Visita borgo di Cella Monte dall’aspetto provenzale | Nel cuore del Monferrato, tra i borghi più belli”