I viaggi in treno più belli d’Italia | Viaggi slow su rotaie alla scoperta di paesaggi meravigliosi

Sono viaggi lenti, altamente panoramici, lato finestrino, scanditi dal fischio. Sono i viaggi in treno, presi ogni tanto o frequentati quotidianamente perché pendolari, che spesso ci hanno portato da un amore o ci hanno separato per sempre, che abbiamo fatto leggerissimi e senza bagagli perché avevamo già tutto quel che ci occorreva, o con valigie troppo ingombranti e difficili da trascinare, in cui abbiamo dormito tutto il tempo o non abbiamo mai smesso di guardare il paesaggio dal finestrino. Il viaggio in treno, da sempre, è uno dei più autentici, rallentanti, stupendi per me. Sono tantissimi i viaggi in treno più belli d’Italia, di una suggestione e un fascino unici.

Continua a leggere “I viaggi in treno più belli d’Italia | Viaggi slow su rotaie alla scoperta di paesaggi meravigliosi”

Trenino del Foliage sulla Ferrovia Vigezzina Centovalli | Le sfumature dell’autunno su una delle 10 ferrovie più belle al mondo

Incoronato da Lonely Planet come uno dei 10 percorsi in treno più belli al mondo, la Ferrovia Vigezzina Centovalli merita ampiamente questo riconoscimento speciale: la ferrovia che collega la Val d’Ossola e il Canton Ticino, Domodossola e Locarno, Italia e Svizzera vi offrirà un paesaggio da fiaba, in qualsiasi stagione deciderete di percorrerla. Il Trenino del Foliage è godibile solo per circa un mese all’anno, in autunno, ma la ferrovia non chiude mai e il percorso ferroviario è percorribile sempre, tutto l’anno. Qui troverete tutti i consigli per organizzare il vostro viaggio, le fermate più belle e le tappe più suggestive, cosa visitare sul percorso.

Continua a leggere “Trenino del Foliage sulla Ferrovia Vigezzina Centovalli | Le sfumature dell’autunno su una delle 10 ferrovie più belle al mondo”

Dove dormire in Val Varaita in Piemonte: due strutture per esigenze diverse

In Piemonte, non lontana da Torino e dalla Francia, c’è una valle in cui si celebrano antiche e sentite feste tradizionali e si respira aria pulita, ai piedi e intorno al Monviso, luogo simbolo di questo territorio. La Val Varaita fa parte delle Valli del Monviso e i suoi sessanta km di estensione vanno da un’altitudine compresa tra 400 e 2748 metri slm. A nord ovest di Cuneo, è racchiusa dalla Valle Maira a sud, Valle Po a nord e dalla Valle del Guil a ovest. La strada di 60 km che attraversa la Val Varaita finisce al Colle dell’Agnello, che in estate permette di espatriare in Francia. Neanche a dirlo, più si sale più vi ritroverete di fronte a una serie di meraviglie naturali incredibili: camosci a pochi passi da voi, mucche e marmotte che vi attraverseranno la strada, l’aria più rarefatta e fredda in autunno, fiori selvatici o neve ad ammantare i panorami. Per esplorare la Val Varaita saranno sufficienti almeno tre, quattro giorni anche se è il luogo perfetto per trascorrere interamente le vostre vacanze estive in montagna. Dove dormire in Val Varaita, due strutture perfette per ogni esigenza.

Continua a leggere “Dove dormire in Val Varaita in Piemonte: due strutture per esigenze diverse”

Visita Castello San Sebastiano Po e al parco tra le sfumature autunnali

Fare i turisti a km 0, andare alla ricerca di veri paradisi dietro casa, lasciandosi cullare e stupire dalla stagione corrente. Decisamente il modo di viaggiare di molti in questi ultimi mesi, sicuramente il mio modo di scoprire nuovi vicinissimi e lontani luoghi in Italia. Ci sono posti, a meno di un’ora di strada da Torino, lontani dallo smog e dal cemento, da godere a pieni polmoni tra i colori aranciati di un autunno che ormai è arrivato e non vede l’ora di mostrarci quanto splendore è in grado di sprigionare. Ed ecco che proprio un luogo non lontano da casa, incendiato di colori autunnali e avvolto da una misteriosa foschia, si trasforma in una sorpresa, la visita al Castello San Sebastiano Po e ai suoi incredibile giardini.

Continua a leggere “Visita Castello San Sebastiano Po e al parco tra le sfumature autunnali”

Itinerario Val Varaita | 3 giorni in Val Varaita in Piemonte, tra camminate, ponti sospesi nel vuoto e panorami

La Valle Varaita, a meno di un’ora d’auto da Torino, è perfetta per chi desidera vivere la montagna tra lunghe passeggiate nella natura, ottima cucina, sport outdoor e borghi incantevoli. Situata nella provincia di Cuneo, a pochi chilometri da Saluzzo, fa parte delle Valli del Po e sorge proprio ai piedi del Monviso. Durante i mesi estivi è un importante collegamento con la vicina Francia, grazie al Colle dell’Agnello. Inoltre, in Valle Varaita potrete immergervi nell’incantevole Bosco dell’Alevè, il più grande ed antico bosco di pino cembro delle Alpi.

Meta ideale per un lungo weekend fuori, abbiamo pensato ad un itinerario Val Varaita di 3 giorni per scoprire alcune delle meraviglie che offre questa valle.

Continua a leggere “Itinerario Val Varaita | 3 giorni in Val Varaita in Piemonte, tra camminate, ponti sospesi nel vuoto e panorami”

World Press Photo, la mostra di fotogiornalismo davvero imperdibile

Centinaia di foto, centinaia di finestre sul mondo per raccontare, con le immagini, cosa è successo nel pianeta e al pianeta nell’arco di un anno: torna la mostra internazionale di fotogiornalismo più importante e apprezzata del mondo, World Press Photo. Arrivata alla sua sessantatreesima edizione itinerante e per il quarto anno consecutivo a Torino, anche quest’anno la World Press Photo tocca temi ambientali, sociologici, culturali, avvenimenti che hanno segnato non solo l’anno in corso, ma probabilmente anche tutti i successivi. Cambiamenti e vicende che toccano tutti. Immergersi tra le fotografie premiate significa porsi di fronte alle grandi questioni del mondo, riflettere, pensare, portare a casa con sé nuove consapevolezze o, come capita il più delle volte, nuove domande.

Continua a leggere “World Press Photo, la mostra di fotogiornalismo davvero imperdibile”

Dove dormire vicino al Parco Nazionale del Gran Paradiso | Uno chalet tra i monti e le stelle

Aria balsamica, vette gentili e affascinanti, animali selvatici in cui imbattersi e da ammirare nel loro habitat naturale: la Valle Soana, la valle che sana, ha davvero un potere magnetico e immersivo sull’uomo. Sono tantissimi i sentieri che potrete percorrere nel Parco Nazionale del Gran Paradiso, habitat prediletto di oltre 2800 esemplari tra stambecchi, camosci, caprioli, marmotte. Sono meravigliose le borgate di montagna ormai semi abbandonate, ancor più suggestive in autunno e in inverno, quando la nebbia avvolge i boschi e i tetti si ricoprono di neve, le cappelle che svettano nascoste e coloratissime, le storie che aleggiano intorno a hotel abbandonati. Organizzate un itinerario in Val Soana e non ve ne pentirete, ecco dove dormire in Valle Soana a tre passi dal Parco Nazionale del Gran Paradiso.

Continua a leggere “Dove dormire vicino al Parco Nazionale del Gran Paradiso | Uno chalet tra i monti e le stelle”

Musei per bambini a Torino | 7 musei in città perfetti per i più piccoli

Torino è una città coinvolgente e a misura di famiglia, perfetta anche per i bambini. Sono infatti tantissimi i musei interessanti, interattivi e in grado di coinvolgere anche i più piccoli. Non sono tutti nel centro città, ma sparpagliati in posti diversi, per scoprire anche zone nuove rispetto al centro. Nella maggior parte dei casi sono musei pensati per gli adulti, ma in grado di divertire e interessare anche i più piccoli. Che siate di Torino, o solo di passaggio, prendete in considerazione questi sette musei per bambini a Torino, perfetti anche per fare qualcosa quando a Torino piove o il freddo dell’inverno obbliga a cercare un posto al chiuso per qualche ora.

Continua a leggere “Musei per bambini a Torino | 7 musei in città perfetti per i più piccoli”

Cosa vedere a Trastevere | Due giorni nel quartiere più pittoresco di Roma

Roma è sempre Roma. E tornare, è sempre una grande emozione, anche solo per un weekend. Ho avuto l’opportunità di viverla da vicino, ospite di Trianon Borgo Pio Aparthotel, a due passi da Città del Vaticano. L’alloggio super centrale e una Roma molto diversa da come la ricordassi, hanno reso questo weekend ricchissimo e indimenticabile. Ed è stato strano e affascinante vivere una Roma inedita e diversa dal solito, piuttosto svuotata, con pochissimi turisti e romani, essendo fine Agosto. Ci siamo concentrati maggiormente su uno dei miei quartieri preferiti, vivendolo e visitandolo con calma, senza fretta. Eccola qui una piccola e utile guida di Trastevere: dove mangiare e tutte le meraviglie da vedere. E fidatevi, ce ne sono molte.

Continua a leggere “Cosa vedere a Trastevere | Due giorni nel quartiere più pittoresco di Roma”

Castel Savoia a Gressoney, il Castello valdostano voluto dalla Regina Margherita

Nel comune di Gressoney-Saint-Jean, nel cuore della Valle d’Aosta, il Castel Savoia è un gioiello di ecletticità fortemente voluto dalla Regina Margherita che amava molto la montagna e i luoghi boschivi e che frequentava soprattutto durante l’estate. Una visita guidata interessante ed esaustiva, un castello incastonato tra boschi e ai piedi del Monte Rosa, affacciato a un vero giardino botanico alpino, istituito nel 1990: il Castel Savoia a Gressoney è una tappa valdostana da non perdere.

Continua a leggere “Castel Savoia a Gressoney, il Castello valdostano voluto dalla Regina Margherita”