TravelDreams 2018: i miei sogni di viaggio per il nuovo anno

Tempo di gennaio, tempo di inizio. Gennaio non è un mese che mi entusiasma più di tanto. Quando andavo a scuola, era il mese di rientro dopo i pigrissimi giorni delle festività natalizie e adesso che i tempi della scuola sono lontani, associo sempre gennaio a troppo freddo e poca voglia di sottostare ai millemila impegni. Ma gennaio ha un indubbio pregio: è il mese in cui si può sognare ancora più in grande e io lo faccio così, pensando alle mete che sogno di vedere! Ecco a voi, signori e signori, i miei Travel Dreams 2018.

TravelDreams 2018: i colori del Marocco

Presente già nei sogni di viaggio del 2017, il Marocco sta diventando un pensiero fisso. In Africa non ci sono mai stata e quello che mi attira di questo Stato, è la possibilità di scoprirla da sola, al di fuori di villaggi confezionati ed escursioni programmate. Sogno un Marocco così: in piena libertà. Immagino il colore del deserto, il chiasso di Marrakesh, la medina di Fez, i souk, le spezie, i colori, i profumi. Me lo sento, questo è l’anno giusto.

TravelDreams 2018: qualche giorno a Napoli

Avete presente quei posti che avete visitato più volte ma che non siete riusciti a capire e scoprire a fondo? Per me quel posto è Napoli. Ho ricordi frammentati della città partenopea, nonostante ci sia stata in diverse occasioni. Ho voglia di riviverla a modo mio, con un itinerario fatto di mare, pizza, stazioni della metropolitana, vicoli stretti, bucato appeso tra un balcone e l’altro.

TravelDreams 2018: le Azzorre selvagge

Anche le Azzorre erano già presenti nei sogni di viaggio dello scorso anno e quest’estate ci sono andata vicina, molto vicina. La cosa che più mi attira di queste isole è il loro essere poco conosciute e quindi anche poco turistiche. Laghi incastrati tra la vegetazione, spiagge deserte, mare infinito dinanzi. Partirei anche subito!

TravelDreams 2018: la solitudine di Procida

Amo le isole, le amo immensamente. Perché? Perché sono il luogo perfetto in cui alienarsi, perdersi, respirare con il proprio ritmo. Uno dei viaggi, che il solo pensiero mi solletica il cuore, è stato sull’isola di Favignana, la più grande delle isole Egadi, nel blu della Sicilia. I giorni a Favignana mi hanno fatto respirare aria buona e se mi sforzo provo ancora quella sensazione di pienezza e pace. Così, ho scoperto Procida grazie a un festival letterario che proprio sull’isola ha luogo nel mese di giugno (Procida Racconta). Chissà se l’inizio dell’estate mi porterà proprio lì.

TravelDreams 2018: on the road nei Balcani

I Balcani. Pausa con sguardo sognante. Amo tantissimo la Croazia e l’ho visitata in lungo e in largo durante l’infanzia. Anche la vicina Slovenia è stata molto spesso una tappa dei nostri viaggi verso la Croazia. Ma tutta la parte della Serbia, Macedonia, Montenegro, Albania mi manca. Il massimo sarebbe un on the road con partenza da Torino verso il cuore dei Balcani.

TravelDreams 2018: estate in Sardegna

Ammetto una cosa per cui probabilmente tantissimi strabuzzeranno gli occhi: la Sardegna non mi ha mai attratto come possibile meta. Sarà che spesso viene descritta come affollata, troppo, per niente economica, ma fino a pochi mesi fa era proprio una di quelle mete che soprattutto durante il periodo estivo non avrei mai e poi mai considerato. E invece vista l’ostinazione e il racconto di alcuni amici, mi sono (forse quasi) ricreduta. Sogno la Sardegna più brulla, meno presa d’assalto dai turisti, quella – mi dicono – più a sud. E con la scusa, un po’ di Corsica, non la rinnegherei.

TravelDreams 2018: sul Trenino rosso del Bernina

Montagne innevate, tutto bianco intorno e una scia di rosso acceso che si muove tra gallerie e viadotti: il Trenino del Bernina è assolutamente uno dei viaggi che voglio concretizzare quanto prima. Da Tirano a St. Moritz, poco più di 60 km di paesaggi innevati, laghi ghiacciati e gole a strapiombo.

TravelDreams 2018: on the road in Normandia

Di Francia ho fatto il pieno nel 2017, ma in realtà non ne ho mai basta. E dopo uno stupendo on the road in Provenza e Costa Azzurra e un tour dei Castelli della Loira, sogno un on the road nella Francia del nord, in Normandia. L’isolotto di Mont Saint Michel, il carattere gotico e un po’ noir di Rouen, la Giverny di Monet sono mete che sogno da molto.

 

E voi, quali sono i vostri sogni di viaggio per questo anno appena iniziato?

 

19 pensieri riguardo “TravelDreams 2018: i miei sogni di viaggio per il nuovo anno

      1. Uhhhh! Sto pensando a Lisbona per scoprirla in solitaria e ho passato una bellissima settimana a Budapest, che ti stra-consiglio di visitare da sola. Sul blog, trovi diversi articoli proprio su questo 🙂

        Mi piace

      2. Non mi ricordo dove e a chi lo avevo raccontato, tant’è… Budapest l’ho visitata in scambio culturale in terza liceo ma… non mi ha colpita, forse per la zona in cui ero chissà, mi é parsa una città dall’anima un po’… triste 🙂

        Piace a 1 persona

  1. Il Marocco mi attira moltissimo, per ora sono stata in Egitto a Marsa Alam e devo dire che il paesaggio merita moltissimo. La Sardegna è una parte delle mie origini e se ti piace la natura e la tranquillità la parte a sud è decisamente più consigliata😊
    Io spero di tornare a Parigi nel periodo natalizio, poi per il resto si vedrà….non programmo, mi piacciono i colpi di scena!!!

    Piace a 1 persona

  2. Ah beh, il Marocco on the road è davvero tanta roba. Oltre alle mete che hai citato io ti consiglierei anche Essaouira e poi le poco turistiche el Jadida e Tetouan.
    I Blacano in the road interessano molto anche me. Leggo cose fenomenali della Bosnia… presto o tardi…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...