I borghi più belli dell’Umbria | 6 borghi umbri immersi tra le colline da non perdere

Un viaggio in Umbria è un saliscendi tra le colline, un paesaggio che incrocia campi di girasole e balle di fieno se è estate, distese immense puntinate di papaveri rossi e fiorellini selvatici, se è primavera. L’Umbria è una meta in grado di allietare i pensieri, di trasportare subito in una dimensione bucolica e fiorita. Chi all’espressione: ” Magari mi ritroverò ad aprire un agriturismo in Umbria”, non ha mai ceduto? E allora partiamo per questo mini viaggio, tra i borghi più belli dell’Umbria.

Va da sé, che per me, i borghi hanno un fascino quasi sempre spiazzante. Ci sono borghi che mi intrigano per la posizione, per le leggende ad essi legati, per il viaggio nel quale sono stati inclusi. Nessun elenco i più belli è mai esauriente e corretto al cento per cento. Non lo è neppure questo.

Come raggiungere i borghi più belli dell’Umbria

Se siete viaggiatori fai da te, l’unico modo rapido ed efficiente per raggiungere tutti i borghi dell’Umbria che vi interessa visitare, è l’auto. In questo modo, sarete indipendenti da orari e spostamenti imposti, e cartina alla mano o Google Maps al cellulare, potrete muovervi agilmente da un borgo all’altro, costruendo un itinerario ad hoc sui vostri interessi.

I borghi più belli dell’Umbria

Orvieto e il Duomo

Un viaggio tra i borghi dell’Umbria non può che cominciare da qui, da Orvieto, un po’ dal cuore – o almeno per dove lo colloco io – di questa regione.

Ho visitato Orvieto a 14 anni, nel 2003, durante la gita di terza media, di ritorno dalla Costiera Amalfitana. Abbiamo raggiunto Orvieto con la funicolare, e già solo quello valeva il viaggio. Arrivati in città, non ricordo cosa abbiamo mangiato, cosa abbiamo fatto, per quale compagno avessi una cotta all’epoca, ricordo il Duomo di Orvieto, capolavoro di arte gotica, davanti a me: meravigliosamente ineguagliabile, maestosamente mastodontico. E…in parte coperto da lavori di restauro. Nonostante questo, tra noi, è stato amore a prima vista.

IMG_20170901_171709
Il borgo di Orvieto, in Umbria, da qui potrebbe cominciare il vostro viaggio

Tantissimi anni dopo sono tornata, eccitata all’idea di vederlo finalmente completo, in tutta la sua bellezza, ma chiedendomi se il colpo di fulmine sarebbe stato il medesimo o se il mio animo di piccola viaggiatrice si fosse lasciato suggestionare. E il colpo di fulmine si è riacceso vivido, segno che i grandi amori, forse davvero rimangono tali per sempre. Prendete un gelato o un aperitivo in uno dei localini che affacciano di fronte al Duomo, così potrete ammirarlo senza fretta.

21248364_481084605593080_5383531897059034770_o
Capolavoro di arte gotica, il duomo di Orvieto è un gioiello dell’Umbria

Cosa vedere a Orvieto? Il Pozzo di San Patrizio, un capolavoro di ingegneria idraulica:  248 scalini, oltre 50 metri di profondità, due scale a chiocciola che permettevano ai muli di portare su l’acqua senza incontrarsi e ostacolarsi.

Una bottega da non perdere a Orvieto? Alla Bottega Vicolo Michelangeli, che dal 1700, produce oggetti di falegnameria nel centro storico a Orvieto. Oggetti di arredamento, ma anche oggetti più piccoli che potranno venire via con voi: bambole, borse, soprammobili.

IMG_20170901_164304
Bottega Vicolo Michelangeli, dal 1700 nel cuore di Orvieto

Dove mangiare a Orvieto? All’Oste del Re, seduti ai tavolini esterni, in una notte di fine estate perfetta, abbiamo visto passare Vinicio Capossela, in città in occasione di Orvieto Musica, festival musicale che accende le serate orvietane.

I borghi più belli dell’Umbria

Montecchio

Un borgo piccolissimo, in provincia di Orvieto e a una ventina di minuti di auto.
Tra le mura di Montecchio, borgo minuscolo con poco più di 1000 abitanti, sentirete il suono del silenzio, i profumi della natura, i ritmi lenti di un borgo ormai quasi disabitato, ma quasi sicuramente con un’Ape color pastello parcheggiato all’ombra di qualche casa.

FB_IMG_1504468246892
Cestini intrecciati e porticine color pastello a Montecchio, minuscolo borgo umbro

Una chicca di Montecchio? La bottega Arte dell’intreccio di Andreina e David, una coppia dolcissima che vi accoglierà tra vasi, ceste e portaombrelli intrecciati. Se andrete a Piazza Porta nuova 6, quasi sicuramente li troverete, insieme, ad intrecciare.

I borghi più belli dell’Umbria

Assisi e il Monastero del Sacro Convento

Assisi è forse il borgo umbro più conosciuto nel mondo e il più frequentato dai turisti e dai fedeli che arrivano qui, partiti da ogni dove. Tappa imperdibile è il monastero del Sacro Convento, che è il principale monastero dell’Ordine francescano nel mondo.
Ma il cuore del borgo, appoggiato su una collina, è Piazza del Comune, su cui affacciano i palazzi più importanti: Palazzo del Capitano del Popolo, Tempio di Minerva, Torre del Popolo, Palazzo dei Priori. Le pietre con cui sono costruiti i palazzi, così come tutto il resto del borgo, sono di un bianco accecante, soprattutto durante le giornate secche d’estate e la loro pietra proviene dal Monte Subasio.

IMG_20170809_010723_913
Assisi è forse il borgo umbro più conosciuto al mondo

I borghi più belli dell’Umbria

Spello e i balconi fioriti

Spello è forse il borgo umbro che ho amato di più, tra quelli visitati fino ad ora. Lungo la strada tra Assisi e Foligno, c’è questo borgo dalla pietra bianca rosata, che in primavera ed estate si riempie di fiori.

Spello infatti, come tantissimi altri borghi italiani, prende parte al concorso Balconi Fioriti, che consacra vincitori i balconi e le case più belle: largo spazio a fiori freschi, vasi, decorazioni floreali quindi. Appena messo piede nel borgo di Spello ve ne renderete conto subito e se fate attenzione riuscirete a trovare anche delle targhette accanto alle case che indicano i vincitori degli anni precedenti.

20626129_471018373266370_8137032404343131561_o
Spello partecipa ogni anno al concorso Balconi Fioriti, in primavera e in estate è uno splendore

Proprio a Spello ho assaggiato la torta al testo per la prima volta. Conosciuta anche come crescia o ciaccia, è tipica della gastronomia umbra. Un impasto di acqua, farina, bicarbonato e sale, simile a una piadina, e farcito con formaggi, verdure, salumi…

20643408_471063453261862_7040041801689541091_o
La torta al testo, tipica umbra, farcita con salumi

I borghi più belli dell’Umbria

Norcia e la fioritura delle lenticchie

Un paesaggio a strisce lilla, viola, arancio, giallo, rosso. Se si guardano dall’alto, invece, sembrano tanti rettangolini diversi, uno accanto all’altro. Ogni anno, dalla fine di Maggio a metà luglio, a volte anche ad Agosto inoltrato, i campi intorno a Castelluccio di Norcia fioriscono di colori meravigliosi. Il motivo è la fioritura delle lenticchie, prodotto IGP che riguarda anche le aree marchigiane limitrofe, nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Queste zone sono state pesantemente danneggiate durante il terremoto del 2016. Proprio per questo, il turismo è importantissimo. Carmela aveva parlato proprio di un weekend a Castelluccio di Norcia durante la fioritura delle lenticchie e io l’ho inserita tra i luoghi in Italia da vedere.

umbria-3711834_960_720
I colori dei campi intorno a Castelluccio di Norcia durante la fioritura delle lenticchie

I borghi più belli dell’Umbria

Civitella del Lago, il borgo di mezzo

Affacciato su Umbria, Toscana e Lazio, Civitella del Lago, frazione del comune di Baschi, si trova in provincia di Terni. A metà strada da Todi e Orvieto, dista da entrambe circa 20 km. Il piccolissimo borgo conta meno di 500 abitanti. Suggestiva e panoramica, la più bella vista sul lago di Corbara si osserva proprio da Civitella del Lago, che si trova a un’altitudine di 476 metri. Il lago di Corbara è un bacino artificiale ed è uno dei più estesi dell’Umbria.

Screenshot_2020-04-10-02-03-11-688_com.instagram.android-01
La vista del Lago di Corbara dal borgo di Civitella del Lago: all’orizzonte, oltre all’Umbria, anche Toscana e Lazio

Un pensiero riguardo “I borghi più belli dell’Umbria | 6 borghi umbri immersi tra le colline da non perdere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...