Un giorno a Bruges e Gent partendo da Bruxelles, nei paesi da favola delle Fiandre

Le Fiandre riescono a miscelare magia e fiaba come pochi altri posti al mondo riescono a fare. Casette così piccole e incantevoli da chiedersi se chi vive al loro interno sia in realtà un essere fatato, rumore di zoccoli e carrozze che sfrecciano tra le strade al posto delle auto, privilegio di qualche turista che non ha voglia di camminare o preferisce sentirsi un duca di altri tempi. 24 ore, un giorno è sufficiente per immergervi in queste due piccole cittadine incantate se non avete tempo di fermarvi di più, facilmente raggiungibili da Bruxelles e davvero un must se amate le caratteristiche Fiandre. Continua a leggere “Un giorno a Bruges e Gent partendo da Bruxelles, nei paesi da favola delle Fiandre”

Fare aperitivo sul mare tra Trapani e San Vito Lo Capo|Come godersi uno dei tramonti più belli

Chi mi conosce lo sa, a due cose non riesco a resistere: agli aperitivi e agli aperitivi vista mare. Anche durante il mio viaggio in Puglia, vi ho parlato di Vinoteca Numero Primo, un posto pazzesco sul lungomare di Brindisi. Ecco, io vorrei vivere lì. Ma abito a Palermo e la città, che amo follemente, vuole a tutti i costi nascondermi la possibilità di sorseggiare una birra guardando il mare. Non che non ci sia qualche locale ai bordi della banchina, ma non sono mai davvero “accessibili” a una che vuole sedersi lì e stare ore a sentire il rumore delle onde. Comunque, dico a voi che mi state leggendo: se doveste essere a conoscenza di un posto così a Palermo, segnalatemelo che sarò ben felice di constatare di persona.

Io ne ho trovato uno, ma è un tabacchino, non proprio glamour insomma. Continua a leggere “Fare aperitivo sul mare tra Trapani e San Vito Lo Capo|Come godersi uno dei tramonti più belli”

5 Romanzi ambientati in Sicilia |5 modi per innamorarsi di una terra prima ancora di viverla

La Sicilia è la nostra terra più calda, dal cuore africano e irruento. Con una infinita gamma di sapori e colori, è la meta prediletta dalle giovani coppie alla ricerca di angoli romantici tra i tavolini azzurri di Marzamemi, o da gruppi di amici alla volta delle spiagge di Lampedusa, San Vito Lo Capo e Favignana, tra le più belle del mondo. C’è chi, invece, si intrufola nei vicoli di Palermo per respirarne gli odori, per assorbirne la multiculturalità e la storia millenaria, o chi si innamora della Sicilia per i mosaici bizantini, le fortezze normanne e le stradine dei borghi che hanno conservato tutte le cose belle dei popoli passati di lì. Incrocio di culture, approdo di sultani, re e mercenari. Tempio dei templi, casa dei pescatori, patria di giudici coraggiosi e grandi scrittori. La Sicilia desta meraviglia se vista di persona, incontrarla per la prima volta è un colpo di fulmine. Ma andarci avendola amata da sempre attraverso i libri, dopo averla sognata e desiderata è come un accordo di amore eterno.

Tra i tanti, tantissimi scritti nati in Sicilia, o che ne raccontano un pezzetto, vi consiglio questi cinque romanzi ambientati in Sicilia, diversi per genere, ritmo e stile di scrittura. In questo modo, se siete tra i lettori poco seriali, che non ingurgitano di tutto ma che selezionano i libri in base al genere, so con certezza che almeno uno di questi bellissimi romanzi vi rapirà. Continua a leggere “5 Romanzi ambientati in Sicilia |5 modi per innamorarsi di una terra prima ancora di viverla”

Weekend lungo a Granada, nel cuore dell’isola araba d’Europa, in primavera

Granada è ancora più bella di sette anni fa, quando la visitai sotto il sole cocente di agosto e me ne innamorai a prima vista, come fosse la prima cotta del liceo. Granada è un’isola araba in un’Europa che aspira al modello americano ed è per questo che forse tutti ne rimangono incantati. Sono partita circa un mese fa e ho trascorso quattro giorni splendidi di intensa primavera, quella che a Roma doveva ancora arrivare, lì il sole splendeva e il termometro segnava 25°, passeggiavo per le vie del centro in t-shirt e ogni albero era già in fiore: ho combattuto con la mia allergia da pollini, ma davanti a tanta meraviglia niente può fermarmi. Continua a leggere “Weekend lungo a Granada, nel cuore dell’isola araba d’Europa, in primavera”

Viaggio in Cappadocia fai da te | Itinerario in Cappadocia tra mongolfiere, monasteri e melograni

Uno dei luoghi più suggestivi che i miei occhi abbiano visto fino ad ora. La Turchia è un arcobaleno di colori difficile da eguagliare: c’è il rosso vivo del succo dei melograni che dovete sorseggiare così, per strada, c’è il colore inconfondibile della roccia della Cappadocia che nasconde cappelle e affreschi antichissimi, ci sono il verde, il blu, il rosa, il giallo delle mongolfiere che volano in cielo mentre albeggia, ma ci sono anche i medesimi colori che colorano le lanterne che in qualsiasi negozio troverete e potrete portare a casa con voi. Se amate la Turchia, un itinerario in Cappadocia è imprescindibile. Se  non siete mai stati in Turchia, può essere l’occasione per organizzare un itinerario in Cappadocia fai da te. In questo articolo ve ne parlo meglio! Continua a leggere “Viaggio in Cappadocia fai da te | Itinerario in Cappadocia tra mongolfiere, monasteri e melograni”

Apre Mercato Centrale di Torino |26 botteghe che raccontano il nostro territorio e le sue specialità

Sabato 13 aprile 2019 si è tenuta l’inaugurazione del Mercato Centrale di Torino. La città sabauda non è l’unica sede, è la terza, dopo Firenze e Roma, di un progetto in continua espansione. A novembre 2019 infatti aprirà anche a Milano un nuovo spazio. Da buona torinese, il giorno dell’inaugurazione sono andata a curiosare, approfittando della possibilità di accedere all’anteprima stampa dedicata a blogger e giornalisti. Qui vi racconto com’è andata quella giornata e per quale motivo vi consiglio Continua a leggere “Apre Mercato Centrale di Torino |26 botteghe che raccontano il nostro territorio e le sue specialità”

Itinerario di una settimana in Giordania | On the road dal nord al sud della Giordania

La Giordania da travel dream a realtà! Durante il nostro viaggio in Marocco con Elisa, parlando di destinazioni che ci sarebbe piaciuto vedere, ci siamo accorte che una meta continuava a tornare e ritornare nei sogni di entrambe… la Giordania!
Ed eccoci qui dopo soli 4 mesi all’aeroporto di Amman pronte per affittare una macchina che ci porterà in giro per la Giordania. Elisa con le chiavi alla mano e alle prese con una macchina un po’ troppo scassata ed un cambio automatico capriccioso. Io con una cartina ed un itinerario abbozzato nelle ultime settimane, Lonely Planet e GPS pronte a partire e far crollare tutti quei piccoli pregiudizi che da tempo ci accompagnano. Vi raccontiamo il nostro itinerario di una settimana in Giordania. Continua a leggere “Itinerario di una settimana in Giordania | On the road dal nord al sud della Giordania”

Viaggio in Giordania fai da te | Consigli pratici per innamorarvi del Medio Oriente

Una terra accogliente, in cui vi imbatterete continuamente in sorrisi deliziosi e aiuto anche senza chiederlo. In cui sarete cullati dal melodioso canto del muezzin, così diverso da quelli sentiti in Turchia e Marocco pochi mesi prima. In cui sarà del tutto naturale vedere nelle arie di sosta qualcuno che prega rivolto alla Mecca, famiglie fare pic nic nei posti più improbabili, distese di fiorellini gialli – future rape – nel mese di Marzo. Non ho una ricetta segreta per farvi innamorare del Medio Oriente o meglio, ho sempre la stessa: affittate la macchina, muovetevi e spostatevi il più possibile, scoprite questa terra incantevole da nord a sud, senza lasciarvi intimorire.  Continua a leggere “Viaggio in Giordania fai da te | Consigli pratici per innamorarvi del Medio Oriente”

Weekend in Transilvania | Il Castello di Dracula a Bran

Tra tutti i luoghi che avrei voluto visitare, la Transilvania era sicuramente il più remoto, non perché non mi piacesse l’idea di andare ma forse perché non ci avevo mai pensato seriamente. Poi ad agosto ti ritrovi a prenotare il Capodanno (in largo anticipo, sì lo so) con i tuoi amici e decidi di andare a Bucarest perché nessuno ha una lira e le isole Canarie costano troppo. Prendi il volo, l’appartamento davanti alla metro e a pochi passi dal centro e una settimana prima di partire ti chiedi: “Vado in Romania. Cosa visito?” Così consulti i siti di viaggio, vedi le geolocalizzazioni su Instagram e arrivi sempre ad una conclusione: l’escursione più bella è al fatidico Castello di Dracula. Continua a leggere “Weekend in Transilvania | Il Castello di Dracula a Bran”

Itinerario di una settimana in Patagonia del Sud | El Calafate e Terra del Fuoco

Ghiaccio, freddo, caldo, odore di Yerba Mate, libertà, natura, mare, persone che ricorderai per sempre. La difficoltà di descrivere l’indescrivibile. Più di 10 mila chilometri in 21 giorni: Buenos Aires, El Calafate, Ushuaia, Puerto Madryn, Puerto Piramides, Mendoza, Cascate di Iguazù e di nuovo Buenos Aires. Più forte è un’esperienza, meno parole si trovano per descriverla, non c’è diario di viaggio o foto che tenga. E allora partite e perdetevi in questa splendida terra e se volete ispiratevi a questo itinerario di una settimana in Patagonia del Sud, tra El Calafate e la Terra del Fuoco. Giorno per giorno il  nostro “perdersi” per l’Argentina. Continua a leggere “Itinerario di una settimana in Patagonia del Sud | El Calafate e Terra del Fuoco”