Parco Nazionale di Plitvice in Croazia | Una foresta verde incontaminata di laghi e cascate

Una visita al Parco Nazionale di Plitvice in Croazia è imprescindibile. Non solo perché è un’oasi verde pressoché incontaminata, percorsa da vigorose cascate e laghi e laghetti disseminati qua e là, ma anche perché è il più antico e il maggior parco nazionale della Repubblica di Croazia. Dichiarato ufficialmente primo parco nazionale della Croazia nel 1949, è stato consacrato dall’Unesco uno dei beni patrimoni dell’Umanità nel 1979. Un luogo naturalistico in cui passare uno o due giorni; è possibile, infatti, alloggiare nei pressi del parco. Un’esperienza che vi consiglio senza dubbio, sia nel caso di una fuga di qualche giorno, sia all’interno di un on the road tutto croato. Continua a leggere “Parco Nazionale di Plitvice in Croazia | Una foresta verde incontaminata di laghi e cascate”

Visita Giardini di Villa Taranto a Verbania | I giardini più belli di Italia sono in Piemonte

Venti ettari con oltre 20.000 piante di particolare valenza botanica, 80.000 bulbose in fiore e oltre 15.000 piantine di bordura che tappezzano le numerose aiuole, Villa Taranto è un luogo imperdibile in Piemonte. Il clima mite e la vicinanza al Lago Maggiore rendono i giardini botanici di Villa Taranto rigogliosi e lussereggianti tutto l’anno, con meravigliose fioriture da Aprile a Ottobre: un luogo fuori dal tempo, avvolto in un’atmosfera fiabesca e a tratti surreale. Un giardino, quello di Villa Taranto, eletto nel 2014 il più bello del mondo, arrivando a rubare il posto ( e la scena ) anche ad altri famosissimi luoghi del mondo; per citarne uno, Versailles. Se non siete mai stati, è il tempo di porvi rimedio. Come organizzare una visita con i fiocchi, come rimanere incantati. Continua a leggere “Visita Giardini di Villa Taranto a Verbania | I giardini più belli di Italia sono in Piemonte”

Italia on the road | 9 itinerari in auto in Italia +1 che desidero fare

Un viaggio in Italia on the road è il modo migliore per scoprire il Belpaese: da est a ovest, da nord a sud, l’Italia racchiude tesori indimenticabili e dal valore inestimabile. Amo tantissimo la modalità di viaggio on the road, permette autonomia e indipendenza e di costruire il proprio itinerario passo passo, giorno per giorno. La meraviglia dei viaggi in auto permette di soffermarsi quanto si desidera in una tappa, approfondirne un’altra, tornare indietro, decidere di fermarsi. Gli on the road urlano libertà e godimento, vento tra i capelli e sole negli occhi. Partiamo alla scoperta del Belpaese, con 9 itinerari in auto in Italia. Pronti? Continua a leggere “Italia on the road | 9 itinerari in auto in Italia +1 che desidero fare”

Weekend nel Roero | Dove dormire, dove mangiare, castelli e degustazioni da non perdere

Una regione geografica e storica del Piemonte, famosa per essere territorio di vini eccellenti, il Roero è situato nella parte nord orientale, in provincia di Cuneo, in basso Piemonte. Prende il suo nome dalla casata dei Roero, famiglia importante della zona, che dal Medioevo ha dominato questi territori. Il Roero, insieme a Langhe e Monferrato, sono stati inseriti dall’UNESCO tra i beni Patrimonio dell’Umanità nel 2014. Frequentati soprattutto da un turismo straniero, appassionato di vini e paesaggi collinari, tra cui la vista si perde, oggi il Roero è una zona da scoprire ancora, anche per i piemontesi. Vi porto tra un weekend nel Roero, due giorni ricchissimi in cui visitare castelli, degustare vini pregiati, perdersi in panorami indimenticabili. Continua a leggere “Weekend nel Roero | Dove dormire, dove mangiare, castelli e degustazioni da non perdere”

Visita Castello della Manta in Piemonte | Bene FAI da non perdere vicino a Cuneo

Uno dei Beni FAI in Piemonte, la cui presenza è testimoniata già dal Duecento, anche se dall’aspetto molto diverso rispetto a quello che conosciamo noi oggi. Il Castello della Manta è ricco di saloni, scaloni cinquecenteschi, affreschi belli da togliere il fiato. A un’ora di auto da Torino, vicino a Saluzzo, organizzate una visita al Castello della Manta, per scoprire un pezzo di storia piemontese che non conoscevate, e uno dei due beni FAI presenti in Piemonte. Vi racconto come organizzare la vostra visita e cosa fare nei dintorni. Continua a leggere “Visita Castello della Manta in Piemonte | Bene FAI da non perdere vicino a Cuneo”

Visita Abbazia di Staffarda e pranzo a Saluzzo da I Quat Taulin a Saluzzo

A meno di 10 km da Saluzzo, in provincia di Cuneo, l’Abbazia di Santa Maria di Staffarda di Revello è stata fondata più di 900 anni fa, costruita intorno al 1100, ed è oggi uno dei monumenti medioevali più affascinanti del Piemonte. Può essere visitata in giornata, partendo da Torino o dalla più vicina Saluzzo, in cui vi consiglio di fare una tappa per pranzo a I Quat Taulin. Anche se Saluzzo è così interessante da meritare una visita tutta sua, magari in un’altra occasione, in cui dedicarle al massimo due giorni. Continua a leggere “Visita Abbazia di Staffarda e pranzo a Saluzzo da I Quat Taulin a Saluzzo”

Itinerario Sicilia Sud Orientale | Dal centro alla costa ionica

Il nostro viaggio alla scoperta della Sicilia sud orientale parte dal centro, da borghi e paesi ricchi di storia, artigianato e antichità egregiamente riportate alla luce, spostandosi verso la costa ionica, ma facendo anche una capatina nella Sicilia più a sud, nel Mar Mediterraneo. Preparatevi alla Sicilia barocca, alla Sicilia che trasuda storia e architettura, a panini indimenticabili e gite al largo, nelle acque più blu. Ecco qui il mio itinerario Sicilia Sud Orientale, un viaggio on the road nel cuore barocco dell’isola.  Continua a leggere “Itinerario Sicilia Sud Orientale | Dal centro alla costa ionica”

Podcast gratuiti per appassionati di libri | 8 podcast imperdibili se amate leggere, per grandi e piccoli

Il mondo della radio ha sempre esercitato su di me un fascino magnetico e per un periodo ho gestito proprio un programma radiofonico sui viaggi con il medesimo nome del mio blog. Ho scoperto i podcast da qualche anno: non riesco quasi mai a sentire il mio programma radiofonico preferito, che racconta storie, in diretta, così ho iniziato a scaricare man mano i podcast e sentirli quotidianamente in auto, durante gli spostamenti. Compagnia dei miei giorni, colonna sonora dei miei viaggi on the road, i podcast sono diventati compagni indispensabili anche quando cucino, sistemo casa, mi rilasso. Qui vi racconto 8 podcast gratuiti, imperdibili se amate i libri, gli scrittori e la lettura. Continua a leggere “Podcast gratuiti per appassionati di libri | 8 podcast imperdibili se amate leggere, per grandi e piccoli”

Visita Castello Ducale di Agliè | Oltre 300 stanze e il parco in stile paesaggistico

Un castello così imponente da sentirsi piccolissimi al suo cospetto, secoli di storia che hanno visto alternarsi stili architettonici diversi, che si sono amalgamati tra loro, rendendolo la struttura meravigliosa che oggi conosciamo: magari non è tra i castelli del Piemonte più visitati, ma è sicuramente uno dei più conosciuti, complice il successo della serie televisiva Elisa di Rivombrosa. Il Castello Ducale di Agliè è uno spettacolo di architettura: maestoso, romantico, poetico. Partiamo alla sua scoperta, attraverso una visita tra le oltre 300 stanze e il parco in stile paesaggistico.

Continua a leggere “Visita Castello Ducale di Agliè | Oltre 300 stanze e il parco in stile paesaggistico”

Passeggiate panoramiche vicino a Cuneo | Sentieri facili tra le valli cuneesi

Lontano dagli occhi lontano dal cuore, almeno così dicono… eppure per me proprio non funziona! In questo periodo ho nascosto il passaporto in un cassetto, proprio giù in fondo, sepolto tra tutte quelle cose che non uso mai, eppure la voglia di viaggiare è sempre lì, non se ne va mai. Mentre aspetto di poter viaggiare ed esplorare il mondo, in questo articolo vi parlo di posti molto vicini a me, che racchiudono momenti della mia infanzia. Vi porto tra quattro passeggiate panoramiche vicino a Cuneo: sentieri facili tra le valli cuneesi.

Continua a leggere “Passeggiate panoramiche vicino a Cuneo | Sentieri facili tra le valli cuneesi”