La Francesca Resort, uno scrigno verde nel mare delle Cinque Terre

Una natura incontaminata, un alloggio vista mare e intimo, l’accesso alla spiaggetta privata, perfetta per un tuffo nelle acque limpide che bagnano le Cinque Terre.

La certezza è questa: La Francesca Resort è la vostra destinazione ideale se siete colmi della vita frenetica e dello stress cittadino, se avete bisogno di tempo per voi, con il sottofondo di uccellini e delle onde del mare, ma anche se per farlo non cercate un luogo chiassoso, con animazione a tutte le ore e macarena in spiaggia. Perché in questo caso, no, non farebbe per noi.

La Francesca Resort

Alloggiare appena fuori dalle Cinque Terre per viverle senza stress

Ci troviamo a pochissimo dalle rinomate Cinque Terre, ma nella zona appena fuori dalle orde di turisti che le invadono suppergiù in ogni periodo dell’anno, spesso guastando un pò l’esperienza, soprattutto se non amate trovarvi circondati. Tra Bonassola e Levanto, da cui dista una decina di minuti in macchina e sono a 15 minuti e a una trentina di minuti a piedi, dalla pista ciclopedonale, si trova questo tesoro riparato e avvolto dalla natura.

A La Francesca Resort troverete 15 ettari di parco rilassante esplorabile con continui saliscendi, 200 posti letti distribuiti in 55 alloggi, ma anche con la struttura sold out vi sembrerà di trovarvi da soli, circondati dal silenzio della natura e dalla privacy più assoluta.

Gli alloggi sono appartamenti indipendenti, con camera da letto e divani letto, cucinino e una bella terrazza in cui mangiare vista mare. Ogni casetta è indipendente e immersa nel verde, raggiungibile con una delle tante stradine che portano in tutti gli spazi del Resort.

La mostra casetta per una notte,con un bellissimo affaccio sul mare

Siete in un tratto di costa ligure davvero speciale, in un piccolo pezzo di mondo esclusivo, che non potreste vedere senza alloggiare qui, creato dal sogno della Signora Gloria, mamma dell’attuale proprietario che acquistò, non ancora trentenne e tra mille peripezie La Francesca, tra gli anni Cinquanta e gli anni Sessanta. Inizialmente la Signora Gloria, bramosa di salvare questo pezzetto di Liguria e di creare uno spazio che fosse rispettoso dell’ambiente desiderava aprire un’azienda floricola – ed ecco perchè nello stemma ancora oggi c’è una rosa! Le rose vennero coltivate comunque e dove oggi infatti sorge la piscina inizialmente si pensava a una vasca da utilizzare per l’irrigazione, ma il progetto tardava a vedere la luce.

La Francesca Resort è nato dal sogno della Signora Gloria, milanese innamorata di questo pezzetto di Liguria

L’idea di tramutare La Francesca in un villaggio vacanze, tra i primissimi e i più esclusivi all’inizio degli anni Sessanta, arrivò da un’agenzia turistica olandese che cercava proprio in Liguria case delle vacanze da proporre ai loro clienti. Vennero così costruite le prime 34 casette sospese, simili a bungalow ma in tutto e per tutto appartamenti o ville. L’impronta turistica straniera è rimasta nel tempo e anche oggi la struttura è molto apprezzata da francesi, svizzeri, olandesi, tedeschi.

Tra i servizi offerti dalla struttura oggi c’è un’appartata spiaggetta privata, alcune terrazze perfette per aspettare il tramonto, prendere il sole o leggere un bel libro vista mare, i giochi per bambini e il minigolf, il campo da tennis, la piscina, un baretto ben fornito in cui fare colazione e rifornirsi di caffè, quando la moka stufa, e un mini market in cui rifornirsi all’occorrenza.

La spiaggetta privata di La Francesca Resort

Il Ristorante Rosadimare

Nato inizialmente dal blocco vecchio Hotel Union di Courmayeur in demolizione, il Ristorante Rosadimare è prima di tutto una meraviglia per gli occhi: la gigantesca terrazza panoramica offre una vista a 180 gradi sul mare. Cercate di prenotare verso l’ora del tramonto, per godervi la bellezza di questo luogo con il sole che scende!

Due primi piatti da dividere e un antipasto di crudo di mare divino, brindare con gli spritz verso il cielo rosato.

Prezzi un pò superiori rispetto alla norma, giustificati da materie prime freschissime e porzioni davvero generose.

La Francesca Resort, cosa fare nei dintorni

Non sono tutti esploratori nati e per moltissime persone mare è spesso sinonimo di vacanze e relax assoluto. Vi vedo che fate sì con la testa e aggrottate la fronte in segno di assenso e sto parlando proprio a voi.

La Francesca Resort è uno di quei posti in cui, una volta arrivati con le valigie e una bella spesa con tutto l’occorrente, potrete parcheggiare l’auto nel parcheggio interno e dimenticarla fino al giorno della partenza. La bellezza e la tranquillità del.posto, le innumerevoli attività che potrete svolgere, potrebbero convincervi a non mettere il naso fuori da questa oasi naturale.

Gita alle Cinque Terre in giornata

Se però siete di quelli che non disdegnano anche qualche gita durante le vacanze, quella davvero imperdibile, partendo dal Resort, è alle Cinque Terre. La scelta più comoda è partire con l’auto e raggiungere in una decina di minuti la vicina località di Levanto. Qui potrete lasciare la macchina nel parcheggio a pagamento nei pressi della Stazione è partire per visitare le Cinque Terre.

In una manciata di minuti sarete a Monterosso al Mare, in cui vi consiglio di fermarvi per fare un tuffo e per osservare la bellezza della Statua del Gigante, raffigurante Nettuno. Nei pressi della Spiaggia di Fegina quello che rimane di questa imponente scultura sono certa che vi colpirà. La statua di Nettuno adornava la splendida Villa Pastine insieme ad una grande terrazza a forma di conchiglia,che venne purtroppo bombardata con la villa durante la seconda guerra mondiale.

Pista ciclopedonale

Se portate con voi le biciclette o vi piace camminare, non potete assolutamente perdervi una bella passeggiata sulla vecchia ferrovia, trasformata nella pista ciclopedonale Levanzo – Bonassola – Framura. La lunghezza complessiva è di 3 chilometri e vi regalerà inediti scorci sul mare. Potrete iniziare la vostra escursione da Levanto o da Framura e se alloggiate a La Francesca Resort avrete un accesso privilegiato alla pista, tramite una porticina che si apre con una chiavetta che vi verrà consegnata al momento del check in.

Meno famosa di altre piste ciclopedonali della Liguria, saprà regalarvi bellissimi sguardi sul blu e vi permetterà di fare il bagno in casette con l’acqua cristallina.

La pista ciclopedonale che collega Levanto-Bonassola-Framura

Un pensiero riguardo “La Francesca Resort, uno scrigno verde nel mare delle Cinque Terre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...