Milano 2 consigli su dove dormire + consigli pratici per visitarla e risparmiare

Pensiamo di sapere quasi tutto su Milano. Quasi sicuramente ci siamo stati per svago o lavoro, quasi certamente qualcuno che conosciamo studia o ci ha studiato, ha fatto un colloquio o ci lavora, si è trasferito per amore o ci è scappato.

Ma quante sono le cose da fare a Milano?

Una volta sono stata “accusata” di essere troppo entusiasta e di voler trovare per forza il bello in tutto. Non è vero. Mi piace esercitarmi alla bellezza, allo stupore, al “wow” inaspettato, perché penso che ingrigirsi sia un attimo. E ne abbiamo le prove.

Ma per chi proprio ci tiene a saperlo, repello i viaggi organizzati, detesto i viaggi in gruppo che alle 12 è ancora: “Qualcuno ha visto le mie ciabatte?”, non amo viaggiare in aereo perché ci va troppo anticipo, alle viste dai grattacieli preferisco borghi fatiscenti, va bene l’ostello ma il villaggio con animazione proprio no.

E non mi piace(va) Milano.
Perché ogni volta che ci sono stata, per dovere o per svago, non mi ha mai spinto a volermi trattenere ancora. Ho sempre fatto un po’ fatica a trovare il cuore di questa città.

Così ho deciso che questo era l’anno in cui avrei dovuto concedere, a me e Milano, di conoscerci meglio. Se non altro, prima di decidere i termini della nostra relazione in modo definitivo.

Come muoversi a Milano senza spendere tanto? Come raggiungerla low cost?

Come arrivare a Milano

Come raggiungere Milano senza spendere tanto

C’è il treno, in particolare Italo, che quotidianamente sposta assembramenti di pendolari da una città all’altra, soprattutto da Torino e dintorni a Milano e che collega le due città in meno di un’ora. Ma è anche vero che, a meno che non abbiate particolari abbonamenti, il prezzo del biglietto può non essere particolarmente economico.

Potreste imbattervi in qualche bella offerta, senza dubbio, ma il prezzo per sola andata oscilla comunque tra i 20 e i 30 euro.

Se non avete particolare fretta di arrivare a Milano e la parola d’ordine è risparmiare, vi consiglio invece di muovervi con il bus per raggiungere Milano. Sia con Flixbus, ma soprattutto con Itabus, potreste trovare delle offerte davvero appetitose: l’ultima volta che sono stata a Milano ho speso solo 4 euro per rientrare. I bus sono nuovi, i posti comodi e spaziosi e le postazioni sono dotate di prese e prese usb per caricare qualsiasi cosa. Nelle occasioni in cui l’ho preso io, il tragitto è stato senza intoppi e super puntuale.

Come muoversi a Milano risparmiando

Sicuramente se dovete visitare i luoghi di interesse della città non saranno a grandi distanze l’una dell’altra. In certi casi è possibile muoversi a piedi, ma soprattutto se gli spostamenti da fare sono tanti e avete in mente un ricco itinerario per Milano, vi conviene muoversi con la metro.

La metro a Milano è davvero comodissima e in una manciata di minuti riuscirete a spostarvi da un posto all’altro senza problemi. Se la vostra gita a Milano è di solo un giorno, vi consiglio l’abbonamento giornaliero, al costo di 7 euro.

Se vi fermate per almeno due giorni, vi consiglio di fare invece l’abbonamento per 3 giorni, al costo di 12 euro ( in questo caso infatti risparmierete 2 euro, invece che fare due abbonamenti giornalieri ). Tenete a portata di mano il vostro biglietto per la metro e non dimenticate che dovrete obliterarlo in entrata ma anche in uscita arrivati a destinazione.

Milano dove dormire

Due consigli diversi per dormire a Milano

Brera Apartments

Una serie di appartamenti spaziosi e dotati anche di cucina, sparpagliati per il centro città e comodissimi a locali e ai luoghi più turistici.

Gli appartamenti di Brera Apartments sono davvero il modo per sentirsi come a casa, mentre si è a Milano. Sono dotati di cucinino, frigo e macchina del caffè. Sono essenziali, efficienti, in posizioni strategiche.

Dotati di tutti i comfort che possano venirvi in mente, come il doppio bagno, la macchinetta del caffè, lo stereo per mettere la propria chiavetta USB con la playlist preferita e il salottino con divano, sono comodi al centro cittadino e vicini a una fermata della metro.

Due consigli diversi per dormire a Milano

Grand Hostel Coconut

Forse ci mancavano tantissimo le Capsule Room di Tokyo, forse ci siamo lasciate rapire da tutti i libri e dalla tappezzeria. Il nostro soggiorno al Grand Hostel Coconut è stato molto piacevole, pe quanto ci siano dei margini di miglioramento, come la pulizia.

Ogni camera è dotata di bagno privato e ogni letto è dotato di tendine, per non venire disturbati dagli altri ospiti. Sicuramente il cavallo di battaglia è la posizione, a pochi passi dalla Stazione Centrale e dalla fermata della metro Lima.

Risparmiare sulle visite

Abbonamento Musei Lombardia

L’Abbonamento Musei Lombardia Valle d’Aosta è l’unica carta che permette di accedere liberamente, senza limiti, a musei, giardini, mostre, ville, residenze reali, a Milano e in Lombardia.

All’interno del circuito fa parte anche la Valle d’Aosta, con i suoi bellissimi castelli, luoghi di interesse e mostre. L’Abbonamento Musei Lombardia Valle d’Aosta è valido per un anno intero dalla data di acquisto e permette di entrare nei luoghi inclusi dell’abbonamento per un numero infinito di volte.

Clicca qui per scoprire le tariffe e per acquistare o rinnovare l’abbonamento.

Tessera Casa Museo

Dal 2 ottobre 2008 quattro luoghi imperdibili sono entrati a far parte del circuito delle case museo milanesi. Le quattro case museo sono il Museo Bagatti Valsecchi, Casa Boschi di Stefano, Villa Necchi Campiglio e il Museo Poldi Pezzoli.

Il circuito Case Museo di Milano nasce con l’intento di promuovere il patrimonio culturale e artistico di Milano, attraverso alcuni dei personaggi milanesi più eclettici che l’hanno vissuto.

Se siete interessati all’anima più insolita di Milano, vi consiglio di non perdere nessuna delle case museo e di attivare la Casemuseocard Biglietto cumulativo che con 25 euro e un bel risparmio vi permetterà di accedere a tutte e quattro nell’arco di un anno. Sono presenti tantissime riduzioni, ad esempio per i minori di 26 anni.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...