Serendipitose e sogni di viaggio | I nostri Traveldreams 2019

Mete esotiche e sogni di weekend vicino a casa, metropolitane di grattacieli e borghi deliziosi nella natura, spiagge incontaminate e natura selvaggia, vi siete mai chiesti quali siano i vostri sogni di viaggio? La redazione di Viaggiare con Serendipità sì, e così, anche le Serendipitose hanno raccontato quali sono i loro sogni di viaggio per il nuovo anno, i Traveldreams che ci auguriamo di realizzare nel 2019, o – chi lo sa – magari ci piace anche solo sognarli. Continua a leggere “Serendipitose e sogni di viaggio | I nostri Traveldreams 2019”

TravelDreams 2019 | I miei sogni di viaggio – audaci e pretenziosi – per il prossimo anno

Ho capito che la felicità è un palloncino a cui doversi aggrappare con tutte le forze per non lasciarlo volare via, che gli incidenti capitano, anche se fai di tutto per non farli accadere, che le case possono diventare troppo strette anche se sono grandissime, che non tutti sanno consolare, che siamo pezzetti di micro traumi e ferite da cicatrizzare.

E so, ormai da troppo, che i viaggi curano l’anima. Non so se quella di tutti, ma di sicuro la mia.

Ultimissimo giorno dell’anno, ultimissime ore prima di un nuovo anno in cui ho già riposto sogni e speranze, qualcosa deve tornare a casa e qualcuno non deve partire. Ce la farai 2019, ad accontentarmi? Qualche giorno fa ultimavo la scrittura dell’articolo sui viaggi del 2018, anno che mi ha ha dato tantissimo dal punto di vista dei viaggi, ma a tratti sfiancanti e difficile da assemblare.

Mi chiedevo, proprio mentre scrivevo l’articolo sui viaggi fatti nel 2018 come io sia riuscita a vivere in soli 12 mesi, che poi sono 365 giorni, che poi sono 525.600 minuti tutta questa Vita, a tenere insieme i pezzi, a non lasciarmi sbrindellare dagli eventi, a non farmi travolgere dalla quantità di bellezza che ho respirato, che ho ammirato. Non ci sono riuscita benissimo, non sempre è stato semplice anche se sono brava a non darlo a vedere, ma torno sempre al punto di partenza: se penso a quali sono stati i miei momenti più felici, quelli in cui mi sentivo più leggera e viva, ripenso alle albe tra le mongolfiere della Cappadocia e le dune del Sahara, ai tramonti tra i comignoli di Parigi e gli scogli della Corsica. Non è vero che sognare non costa niente, costa tantissimo, ma ora mi sento pronta a sognare nuovamente: ed eccoli qui i miei TravelDreams 2019, i sogni di viaggio pretenziosi, audaci e potenti che ho. Continua a leggere “TravelDreams 2019 | I miei sogni di viaggio – audaci e pretenziosi – per il prossimo anno”