Gordes, il paese che si affaccia sui vigneti della Provenza

Nella pianura del Luberon, arroccato su una collina con vista vigneti, che tanto mi ha ricordato il nostro Monferrato piemontese, un paesino di nome Gordes se ne sta tranquillo e silenzioso. Interamente costruito in pietra, Gordes era un paesino praticamente sconosciuto, fino a una decina di anni fa, quando Russel Crowe e Marion Cotillard vi si dirigono per girare il film Un’ottima annata. Continua a leggere “Gordes, il paese che si affaccia sui vigneti della Provenza”

Provenza lilla e gialla, a spasso tra campi di lavanda e girasoli

Non lo nascondo: ho scelto come periodo del mio viaggio la seconda settimana di luglio perché sapevo benissimo che avrei incontrato campi e campi di lavanda color lilla a contrasto con un cielo azzurrissimo e che quella cartolina di ricordi, l’avrei custodita gelosamente per sempre.

E anche se la meta del viaggio non era limitata solo ed esclusivamente alla profumatissima fioritura di questa pianta, è anche vero che girovagare per la Provenza con campi color lilla tutto intorno, è qualcosa che almeno una volta nella vita va assolutamente vissuto.

Non solo; la Provenza è una terra che dal punto di vista paesaggistico offre davvero tantissimo. Non solo lavanda, ma anche filari di vigneti disposti ordinatamente, campi e campi di girasoli, sentieri color ocra, rocce altissime rosso intenso, balle di fieno appena tagliato che si scottano al sole, montagne che si addolciscono in colline e poi in pianure che si buttano nel mare. La Provenza ha davvero tanto e inevitabilmente, mentre sfrecciavamo tra le sue strade e passeggiavamo nelle sue città, ho incontrato un po’ di Toscana, tanto Piemonte, angoli parigini.    Continua a leggere “Provenza lilla e gialla, a spasso tra campi di lavanda e girasoli”