Preziose scoperte del 2018: ovvero 5 imperdibili libri da regalare questo Natale

Questa lista vuole essere una dispensa di consigli per i bibliofili a caccia del libro perfetto, e delle storie ricalcate dalle serie TV più amate, sulle tracce di scrittori emergenti e grandi autori del passato, prima ignorati e oggi ritrovati. Perché a Natale regalare un libro è sempre un dono perfetto e personale: vi parlo delle preziose scoperte del 2018 in fatto di libri.

Preziose scoperte del 2018: L’incubo di Hill House di Shirley Jackson

Uno dei racconti di fantasmi più belli del Novecento

Shirley Jackson, tormentata scrittrice di case infestate dagli spiriti e personaggi decisamente paranoici, oggi è tornata nella vetrina dei libri più venduti. L’incubo di Hill House, uno dei suoi primi capolavori è, infatti, la storia che il 12 ottobre 2018 ha dato vita ad una serie seguitissima su Netflix, Hill House appunto. Impauriti, ma stranamente impazienti, varcherete la soglia della casa stregata insieme a un professore che ricerca prove sull’esistenza del paranormale, accompagnato da tre giovani ragazzi con personalità bizzarre, tra cui la solitaria e fragile Eleaonor. Sussulterete a ogni scricchiolio, avrete il batticuore a ogni fruscìo, eppure non deporrete il libro finché una dose abbondante di puro horror non vi stancherà, cosa difficilmente verificabile con Shirley. È un racconto che vi lascerà l’amaro in bocca, ma diverte come pochi racconti dell’orrore riescono a fare.

image1 (1)
Uno dei più bei racconti di fantasmi del Novecento, da adesso anche una Serie TV su Netflix

Preziose scoperte del 2018: Stoner di John Edward Williams

Una vita normale, ma anche una delle storie più belle che siano mai state scritte

Ambientato interamente nella Columbia University della prima metà del Novecento, è un libro scritto nel 1965 ma pubblicato in italiano solo sei anni fa. Così, possiamo anche noi immergerci nella prosa perfetta di Williams, apprezzandone la capacità di descrivere quei pochi sprazzi di felicità e i lenti anni di torpore del protagonista attraverso una nitida analisi dei comportamenti umani e un’introspezione disarmante e cruda. La coscienza dell’io, la consapevolezza di essere solo ciò che si è, è quasi brutale, e arriva al lettore, che nel frattempo fa il tifo per Stoner, come uno schiaffo in faccia. Non fatevi ingannare dalla trama, perché sembrerebbe un libro noioso. Del resto l’autore, per niente ruffiano, ci avverte subito: Stoner non è un eroe, né uno che ha avuto una vita avventurosa che vale la pena rivivere. È uno studente che diventa insegnante, che per mezzo secolo si circonda solo delle mura universitarie, senza mai viaggiare. Resiste, dignitosamente, agli ostacoli lavorativi e affettivi, al passare monotono degli anni, con un senso del dovere e un amore per la letteratura senza paragoni. Un uomo comune e una storia bellissima di dolore, rassegnazione, resilienza, e amore. 

image2
Farete il tifo per Stoner, una storia di normalità, rassegnazione e resilienza

Preziose scoperte del 2018: The sun and her flowers, Il sole e i suoi fiori

Una raccolta di poesie di Rupi Kaur

Dopo il successo di Milk and Honey, a settembre 2018 ha visto la luce The sun and her flowers. Questo libro bellissimo è come una casa vissuta, sofferta, amata, in cui ogni angolo ha la sua storia e ogni stanza i suoi problemi e i sui punti luminosi. Si tratta di piccoli pezzi di vita scritti in versi, in cui ogni donna ci si rivede, pensando: “Non avrei potuto descriverlo meglio”. È una bellissima idea regalo, da donare a chi si vuole bene, a chi ha voglia di riscoprirsi e amarsi.

image3 (1)
Una raccolta di poesie perfetta da regalare a chi si vuole bene

Preziose scoperte del 2018: La coppia perfetta di B. A. Paris

Un thriller psicologico di successo

Incalzante, turbinoso, spaventosamente realistico. Sconvolgenti fatti raccontati al presente si susseguono, alternandosi al racconto esasperato di come tutto è iniziato. La storia di Grace e sua sorella Millie, una giovane dolcissima affetta da sindrome di Down, si mescola alla descrizione di una vita apparentemente perfetta di Grace e suo marito Jack. In questo libro troverete una ricca coppia inglese con una bella casa, le cui cene, preparate dalla moglie, sfiorano la perfezione di uno chef stellato, mentre il bellissimo marito è tra gli avvocati più rispettabili e stimati di Londra. È un romanzo del 2016, pubblicato nel 2018 da Tea anche nella versione cheap, per il solo prezzo di € 5,00. Se amate i thriller psicologici e angoscianti, compratelo subito, prima che ogni copia vada a ruba sotto Natale.

image4 (1)
La coppia perfetta, un thriller psicologico familiare

Preziose scoperte del 2018: Fate il vostro gioco di Antonio Manzini

Un’altra indagine di Rocco Schiavone

Dietro la famosa serie tv Rocco Schiavone, in onda dal 2016 e interpretata dal grande Marco Giallini, si cela la penna del giallista Antonio Manzini, e questa è l’ultima storia disponibile in libreria. Sullo sfondo la vita difficile del Vice Questore Schiavone, complicata da un caso d’omicidio da snocciolare, studiare e scandagliare, finché non si giunge a una soluzione. Forse non è tra quelli più enigmatici, ma è un giallo che affronta il problema della ludopatia senza cadere nella banalità. Punto fermo di tutti i racconti di Manzini è il turbine dei ricordi dolorosi di Schiavone, che lo rendono umano, vicino ai delinquenti e ai disgraziati, pur trovandosi nella parte del giusto. È commovente ritrovare un vecchio amico come lui in libreria, con le sue Clarks e il suo accento romanesco, ormai così familiari. 

image5
Fate il vostro gioco, l’ultima indagine di Rocco Schiavone

 

image1
Scritto da Carmela Cordova

Nata a Napoli, ha lasciato tre quarti di cuore sul sedile della carrozza che porta al castello di Neuschwanstein e un altro pezzetto è rimasto sugli scaffali dell’Atlantis Books di Santorini. Divisa tra il diventare avvocato e abbandonarsi alla lettura e scrittura, probabilmente in una vita precedente era una bibliotecaria.

9 pensieri riguardo “Preziose scoperte del 2018: ovvero 5 imperdibili libri da regalare questo Natale

    1. Siii!!! Il libro ti offre attimi di terrore di cui però non riesci a fare a meno. La capacità narrativa e la suspense rendono questo libro davvero magnetico!

      Mi piace

  1. Il problema è che ora la lista dei libri da leggere aumenta con questi suggerimenti, e quindi anche il mucchio in bilico sul comodino! Ma ci sono le vacanze di Natale in cui avrò molto tempo per affrontare la pila di libri 😉
    Ho finito proprio ieri sera Hill House e ti confesso che almeno una o due sere guardavo il corridoio buio oltre la porta della mia stanza con un po’ di ansia. La cosa angosciante è che uno rimane sempre con il dubbio ma soprattutto con l’ansia di qualcosa che può succedere da un momento all’altro. Sono molto curiosa di vedere anche la serie ma ho dimenticato di rinnovare l’abbonamento a Netflix, devo rimediare!

    Piace a 1 persona

    1. È vero. Io più leggevo Hill House più diventavo paranoica! Però non riuscivo a farne a meno, era diventata una droga (letto in due giorni e una notte!!!) Ma per avere sonni tranquilli non leggo mai più libri dello stesso genere nello stesso periodo: dopo un libro thriller o horror mi prendo una pausa e mi dedico a un romanzo rosa 🙄

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...