AccioBooks: come ricevere libri nuovi ( quasi ) gratis

I libri non sono fatti per prendere polvere, dimenticati su un comodino o in uno scaffale. I libri sono fatti per raccontare storie e se li lasciamo sempre nello stesso posto, non lo possono fare.

I siti di scambio libri non li avevo davvero mai considerati. Ma da quando ho deciso di rimettermi a leggere tanto come facevo ormai (troppi ahimé) anni fa, l’opzione di comprare libri usati o ottenerli in modo economico ha iniziato a farsi strada. Ho scoperto AccioBooks durante il viaggio in pullman che da Torino mi avrebbe portato a Venezia e da allora me ne sono letteralmente innamorata.

Da bambina ero davvero una divoratrice di libri. Sono cresciuta con i libri di Roald Dahl e Susanna Tamaro e leggevo e rileggevo stralci di romanzi ad alta voce in camera, come se fossi davanti a una platea. Il mio libro preferito era Paola non è matta e a 14 anni ho letto Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino ed ero di quelle bambine fastidiose che a Natale o a un compleanno chiedevano sempre – almeno – un libro. Ero tutto fuorché timida, il libro non rappresentava una fuga dalla vita, ma una scelta per il tempo libero. Inutile dire che leggere un libro al mese e dover fare la scheda libro era il mio compito preferito.

AccioBooks: che cos’è?

Poco più di un mese e mezzo fa mi sono imbattuta in questo sito mentre, di notte, ero in viaggio su un pullman. Sono rimasta incuriosita da alcune fotografie che avevo scovato su Instagram e sono andata sul sito per capirne di più.

AccioBooks è un sito di scambio libri di qualsiasi genere: potrete trovare libri di viaggio, narrativa, autori classici, cucina, fotografia e molto altro ancora. Ogni utente si registra e inserisce i libri che possiede ( non per forza tutti quelli che avete eh! ) nella sezione libreria. Quei libri possono poi essere inseriti nella sezione commercio, decidere se scambiarli o venderli, decidere voi il prezzo in caso di vendita, indicare lo stato del libro ( come nuovo, ottimo, in buono stato…) e aggiungere ulteriori note. A quel punto, chi sta cercando un libro che magari voi avete, vi troverà tramite il motore di ricerca o durante la navigazione e potranno inviarvi un messaggio. A vostra volta, potrete sbirciare nella sezione commercio di chi vi ha contattato e, se trovate qualcosa di interessante, procedere con lo scambio.

DSC_0280
Alcuni dei libri che ho scambiato tramite AccioBooks

Un altro metodo è navigare voi stessi sul sito, cercando i titoli che volevate da tempo o sbirciando tra titoli e libri che magari non conoscevate, contattare la persona o le persone che possiedono quel libro e procedere con lo scambio.

AccioBooks: funziona davvero?

Ebbene sì, funziona davvero. Mi sono iscritta inizialmente per curiosità e prima di partecipare ed entrare nel vivo del sito, ho navigato parecchio, osservato, letto titoli e recensioni.

Una delle critiche che viene mossa più spesso a questi siti di scambio libri è che i libri che si trovano sono spesso libri non attuali, in pessimo stato, vecchi e poco interessanti: niente di più sbagliato. La varietà dell’offerta letteraria presente su AccioBooks mi ha stupito tantissimo. Sono molti i libri appena pubblicati che vengono scambiati e tutti i libri ricevuti fino ad ora, una decina, erano in ottimo stato.

DSC_0283
AccioBooks, il sito perfetto per chi ama leggere

AccioBooks: spedire libri non è mai stato così facile

Spedire libri è semplice ed economico. Basterà che procuriate una busta imbottita (ricordatevi che potrete riciclare quelle che riceverete dallo scambio per inviare altri libri ), scrivendo il nome del destinatario e riportando il vostro e scrivendo in modo visibile la dicitura “Piego di Libri”. Usando la tariffa Piego di Libri, infatti, potrete inviare libri e prodotti editoriali fino a 2 kg di peso a soli 1,28 euro. Per arrivare a quel peso dovreste inviare più di 4 libri belli spessi.

AccioBooks: un’esperienza non solo letteraria

AccioBooks non è solo e soltanto un’esperienza letteraria. Scambiare libri vuol dire condividere storie, lasciar uscire da casa qualcosa che è sempre stato con noi, mostrare a qualcun altro le nostre sottolineature o un segnalibro dimenticato per caso, una dedica di un ex amore che avevamo rimosso.

Scambiare un libro vuol dire impacchettarlo con cura, con un nastro colorato o un fiocco, aggiungendo una bustina di infuso o un segnalibro. Significa regalare una storia e tutte le emozioni che essa porta con sé. Significa regalare il tempo per fare quello che più amiamo, donare cultura ed esperienza.

DSC_0281
Pacchetti belli su AccioBooks

AccioBooks: 3 buoni motivi per praticare lo scambio libri

  1. Può capitare. Non vedevate l’ora di avere quel libro, l’avete corteggiato per mesi e quando finalmente lo avete stretto tra le mani eravate convinti di divorarlo in una sola notte e invece la delusione più totale: vi aspettavate tutt’altro, quel libro non vi è proprio piaciuto. Ma se non è piaciuto a voi, non significa che sia un libro brutto, scritto male, con una trama poco avvincente.Se non è riuscito a incantarvi, che senso ha tenerlo nella libreria, dietro, non vicino ai vostri preferiti, ma un po’ più in fondo? Da qualche parte magari ci sarà una libreria orgogliosa di lui, in cui potrà essere messo tra i preferiti, in bella vista. Questo è il primo e buon motivo per utilizzare AccioBooks per scambiare libri: se un libro ha deluso le vostre aspettative, probabilmente non farà lo stesso con le aspettative di qualcun altro. Dategli un’altra possibilità, scambiatelo. Renderete felici voi e lui.

     

  2. Fino ad ora ho comprato una quantità di libri considerevoli, tanto che tutti i miei libri sono attualmente in due case e una cantina. Cambiare casa, spazi e fare scatoloni e scatoloni di libri mi ha fatto rendere conto dell’effettiva quantità di libri che ho acquistato negli anni. E ho realizzato anche un’altra cosa fondamentale: alcuni titoli non mi rappresentano più e spostandoli da una casa all’altra, per alcuni mi sono dovuta chiedere se li volessi ancora con me. Cambiamo, cresciamo, variano i nostri gusti e le nostre passioni. Qual è la nostra libreria oggi? Quali sono i libri che vorremmo con noi ancora adesso, dopo che è passato del tempo dalla loro lettura e dal momento in cui li abbiamo acquistati?Non c’è niente di male a non sentirci più rappresentati da libri che magari anche fortemente desiderato, ma che non sentiamo più di voler tenere con noi. E allora che fare? Dare a questi libri nuova vita, permettergli di entrare in nuove case e nuove librerie, dove probabilmente saranno giusti in quel tempo.

     

  3. Quando leggiamo un libro che ci è piaciuto da morire o che al contrario ci ha lasciato perplessi con mille dubbi e riflessioni post-lettura, non vediamo l’ora di parlare con qualcuno che ha letto lo stesso libro. Ma non è sempre così semplice trovarlo. Allora sappiate che AccioBooks è anche una vera e propria community per lettori, in cui potersi scambiare consigli e suggerimenti, in cui potersi appassionare insieme e ancora di più.
DSC_0285
Ho regalato un libro a una ragazza che lo desiderava e lei mi ha inviato alcuni suoi segnalibri.

AccioBooks: non fa per voi se…

Se avete una cantina piena di libri ingialliti da far fuori, se avete la soffitta della nonna da svuotare, se non amate il libro come oggetto che racchiude una storia unica, AccioBooks non fa per voi. Non è un sito in cui potersi liberare facilmente di libri poco interessanti e dimenticati, non è il luogo in cui arrotondare vendendo libri che non servono più. Se lo vedete in questo modo, lasciate perdere.

15 pensieri riguardo “AccioBooks: come ricevere libri nuovi ( quasi ) gratis

    1. Ammetto che anche io sono sempre stata restia anche solo a imprestare i libri, figuriamoci a darli via! Mi ha aiutato molto un trasloco recente: portare via dalla casa precedente tutti quei libri che erano anni che non prendevo più in mano mi ha fatto pensare che tanti di loro li avevo dimenticati, non apprezzati e che non rappresentano più la libreria ideale che voglio nella mia casa di adesso. Bisogna provare e vedere come va! Un abbraccio 🙂

      Piace a 1 persona

  1. Sembra bello … ma io non riuscirei mai a scambiare i miei XD .
    Quelli che compro sono tutti albi illustrati, me li guardo e me li riguardo e quando li leggo alla mia sorellina, dolce nanerottola ❤ , sono rigorosamente io a tenerli in mano. Scambiarli? Mi verrebbe l'ansia.
    Già una volta portai un mio libro ad una lettura pubblica e mi tornò indietro rigato di matita rossa o__o 0__0 ed era un Klassen!
    Speravo in un sito
    low cost XDXD

    Piace a 1 persona

    1. Bè, nel caso di albi illustrati, anche io non li scambierei. Ho dei libri meravigliosi che mostrano fotografie incantevoli di luoghi e quelli ( ammetto ) non li scambierei mai e poi mai. Ma nel caso di un romanzo, magari anche regalato, che non ti è proprio piaciuto, non scambieresti neanche in quel caso?

      Mi piace

      1. Ah in quel caso sì XD ma ne ho pochi perchè al momento facendo la volontaria in bib ci devo andare tutti i giorni quindi è più probabile che prenda in prestito piuttosto che acquistare o.o a meno che proprio non sia un libro che voglio SUBITO vedi “The hate you give”*** è già fuori da un po’ e devo ancora prenderlo 😦 😦 . Però ho un “doppione” di Palahniuk e magari grazie al tuo consiglio gli si trova una casa nova. (Sono torda e l’ho acquistato due volte, una singolo e una mi veniva nel “Chuck Pack”).

        Piace a 1 persona

  2. Complimenti per l’articolo: anch’io ero una lettrice vorace da piccola e ora che ho ricominciato a leggere mi sono ritrovata con il tuo stesso problema: dove mettere i libri? Io ho risolto con la biblioteca (sono fortunata, ne ho una di ben fornita vicino a casa), ma anche la soluzione dello scambio non è male, sebbene so che avrei difficoltà a scambiare i libri che ormai sono “miei”, mentre non ho alcun problema a riportare i libri alla biblioteca… Mah! I misteri degli amanti dei libri!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...