Giugno è arrivato e tra meno di due settimane inizierà l’estate!

Estate a Torino vuol dire eventi, mostre, musei aperti fino a tardi, sagre, festival…insomma, un sacco di cose da fare per un’estate colorata piena di musica e divertimento!

  • Chieri Street Festival: dal 27 al 29 Giugno un grande festival di Teatro di Strada con decine di artisti provenienti da diverse parti del mondo animeranno il centro storico di Chieri, paese a due passi della collina torinese. Ci saranno spettacoli, animazioni, mostre e laboratori per tutte le età.
10382
Photo Credit: Internet
  • Extravaganza: l’11 Giugno dalle 8:00 alle 19:00 in Piazza Carlo Alberto, si ripete il consueto appuntamento del secondo sabato di ogni mese (escluso Luglio e Agosto), con il mercatino a tema di moda vintage. Extravaganza è anche una vera e propria linea di moda creata da alcuni operatori che propongono insolite trasformazioni di capi militari o capi d’epoca con inserti di tessuti pregiati, sete firmate, applicazioni di pizzo. Può anche capitare che durante le manifestazioni si assista a sfilate per la presentazione dei capi. Le porte della creatività e dell’handmade sono aperte!
extravaganza-25
Photo Credit: Extravaganza

 

  • Emporium San SalvarioSummer Edition: il 12 Giugno per tutto il giorno, dalle 11:00 alle 20:00, in Piazza Madama Cristina, cento giovani espositori (stilisti, artigiani, designer, illustratori ed editori indipendenti) mostreranno e venderanno i loro prodotti originali realizzati in pezzi unici o in tiratura limitata. Ogni oggetto ha una storia da raccontare, un percorso che va dalla sua ideazione alla realizzazione finale, fatto di scoperte di nuovi materiali e tecniche di produzione, come vecchi oggetti a cui viene data nuova vita.
san-salvario-emporium-giugno-2016
Photo Credit: San Salvario Emporium

 

  • San Salvario ha un cuore verde: il giorno prima, l’11 Giugno, dalle 10:00 alle 20:00 partirà sempre a San Salvario, da Corso Marconi,  la manifestazione nata nel 2009 con l’intenzione di proporre una diversa visione del quartiere. Il progetto ha lo scopo di fare di San Salvario un luogo centrale di sperimentazione della sostenibilità nelle sue diverse accezioni: sostenere il miglioramento sotto il profilo ambientale sia dello spazio pubblico sia di quello privato, partecipare attivamente alla cura e al miglioramento degli spazi comuni, per rendere questo quartiere sempre più bello!
Locandina-low-e1464005558917
Photo Credit: San Salvario ha un cuore verde

 

  • Mostra di Toulouse-Lautrec: dall’8 Giugno fino al 20 Ottobre 2016, Palazzo Chiablese ospiterà una collezione dal titolo Luci e ombre di Montmartre, contenente le opere grafiche originali dell’artista Henri de Toulouse-Lautrec. L’esposizione è composta da prime edizioni, opere uniche non presenti in nessun’altra collezione e numerose litografie con dediche originali dell’artista francese. Dal 1891 al 1901, Henri de Toulouse-Lautrec ha lavorato su 351 litografie, 28 delle quali sono diventati  famosi manifesti rappresentanti l’ambiente parigino della Belle Epoque, partendo dalle ballerine di can-can del Moulin Rouge fino alla rappresentazione dell’ambiente bohemien di fine Ottocento.
Henri de Toulouse-Lautrec
Photo Credit: Internet

 

  • Mostra di Marilyn Monroe: dal 1 Giugno al 19 Settembre 2016, Palazzo Madama dedica una mostra alla diva per eccellenza, icona senza tempo di bellezza e sensualità. La mostra La donna oltre il mito documenta la vita della celebre attrice attraverso l’esposizione di 150 oggetti personali, come vestiti, accessori, lettere, oggetti di scena, appartenuti alla diva e numerose fotografie, sia quelle inedite e originali sia quelle stampate dai leggendari fotografi che hanno avuto l’onore di ritrarre la celebre diva, Milton Greene, Alfred Eisenstaedt, George Barris e Bernt Stern. Si tratta di un’esposizione che mira a presentare un altro aspetto della figura di Marilyn, quello della donna forte, sicura della propria femminilità, impegnata nelle battaglie per la parità di genere.
1954_Marilyn_Monroe_Presse
Photo Credit: Internet
  • Holi Fusion Festival: è il più grande Festival per chi ama la musica e i colori! A Torino avrà luogo nell’immenso spazio del Palavela, la cui architettura ne fa la location ideale per questo tipo di Festival. Da mezzogiorno a mezzanotte ci sarà il lancio delle polveri colorate con numerosi Dj italiani e internazionali ad animare musicalmente la festa. Alle 15.00 ci sarà il primo conto alla rovescia per il lancio dei colori e la stessa cosa capiterà una volta all’ora. Nelle varie tipologie di biglietto, c’è anche la possibilità di acquistare sacchetti di colori e la maglietta. Il Festival sarà organizzato in diverse aree che includono attività differenti, come la possibilità di farsi fare un tatuaggio all’Henné, fare Acro-Yoga, saltare sui castelli gonfiabili e rilassarsi nell’area Chillout con cocktail e narghilè. Il Festival, inoltre, supporta l’associazione benefica Nanhi Kali in India, con diverse iniziative e progetti.
holi-fusion
Photo Credit: Holi Fusion Festival

 

  • Festa della Musica: 17/18/19 e 21 Giugno 2016, la Festa della Musica, che è giunta alla sua quinta edizione nella città di Torino, rinnova il suo appuntamento nel suggestivo scenario del Quadrilatero Romano. Anche quest’anno saranno presenti oltre 900 musicisti che suoneranno in 20 punti distribuiti nelle diverse Piazze della città per regalare, in modo libero e gratuito, musica no-stop per 7 ore al giorno. Questo progetto artistico ha lo scopo di portare musica live nelle strade, favorendo e promuovendo questa forma d’arte. Il tema scelto per l’edizione 2016 è la TERRA. “La tua musica mette radici- La musica è per noi ciò che la terra è per le piante”: grazie alla musica ci si può appassionare a qualcosa, esprimere e trasformare le emozioni che si provano in amore, diventare persone migliori.

    festa-della-musica-torino-2016
    Photo Credit: Festa della Musica

Avete già l’agenda piena come la mia?!